VIDEO
VIDEO

Federer: ora le gambe bruciano ma spero di tornare qui nel 2018

Askanews NEWS pubblicato il

Roma, (askanews) - Roger Federer festeggia la vittoria agli Australian Open di Melbourne.

Una vittoria ancora piu' significativa per lui, dopo aver battuto in finale Rafael Nadal in cinque set, dopo tre ore e 38 minuti.

Era la nona volta che i due campioni si sfidavano in una finale, la prima dopo 5 anni e mezzo.

Per il tennista svizzero, 35enne e al suo titolo Slam numero 18, e' un trionfo quasi storico.

Federer e' diventato il piu' anziano vincitore Slam dell'era open dai tempi di Ken Rosewall.

Ma non ha tanta intenzione di appendere la racchetta al chiodo.

'Spero di tornare qui il prossimo anno - ha detto - sapete che amo giocare qui e non sono mai mancato dal '98 quando ero un giocatore junior e dal '99 quando mi sono qualificato.

L'obiettivo e' ritornare e giocare.

E' per questo - spiega - che mi sono preso una pausa di sei mesi, perche' spero di giocare ancora un paio d'anni'.

Il grande ritorno e' arrivato dopo mesi di stop per problemi fisici che a molti fecero pensare a un imminente ritiro.

'Come mi sento? Ok ora sono stanco e le mie gambe bruciano da matti e anche la schiena e' rigida, perche' non ho potuto fare alcun trattamento in questi giorni.

Lo ammetto, non sto benissimo, ma sono ancora ad alti livelli.

Alla fine forse crollero', ma per adesso e' tutto ok'.

TAG:
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_video@virgilio.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Scrivi un commento MOSTRA