ASKANEWS NEWS PUBBLICATO il

Francesca Chaouqui: 'Nel nome di Pietro', verita' su Ior e riforma

Roma, (askanews) - Il processo Vatileaks 2, la pubblicazione di nuovi documenti riservati e inediti, il timore che ora il Vaticano renda esecutiva la pena di dieci mesi di carcere, la riforma 'fallita' di Papa Francesco sulla riorganizzazione economica e finanziaria della Santa Sede, le dimissioni di Papa Benedetto XVI.

Intervista a tutto campo ad askanews di Francesca Immacolata Chaouqui, ex membro della Cosea (la Commissione referente sulle attivita' economiche della Santa Sede) e uno degli imputati nel processo Vatileaks 2, condannata a 10 mesi di carcere, pena poi sospesa, e ora responsabile della agenzia di comunicazione 'Viewpoint Strategy'.

La pierre calabrese pubblica ora un libro, 'Nel nome di Pietro' (edizioni Sperling amp; Kupfer), che rivela documenti riservati e scottanti.

'Questo libro - dice Chaouqui - e' il mio modo di fare ordine in tutto quello che era venuto fuori durante il processo Vatileaks.

Questo libro non racconta affatto del processo, ne parlo solo in cinque pagine.

Il resto e' il racconto di come e' nata, come si e' sviluppata e come e' finita, la riforma degli affari economici voluta dal Santo Padre.

Nel mio libro - prosegue l'autrice - faccio vedere come in realta' tutti i buoni propositi che Papa Francesco aveva posto in questa riforma, siano poi quasi tutti naufragati, travolti da interessi personali, dalla incapacita' delle persone scelte di portare avanti un compito cosi' ambizioso come il rinnovamento del sistema amministrativo e finanziario della Santa Sede.

Racconto delle verita' molto forti, come ad esempio spiego come ad un certo punto una parte della mia commissione volessero trasformare lo Ior in una banca d'affari, creando un fondo in Lussemburgo su cui far confluire i fondi dello Ior e investirli per moltiplicarne la redditivita'.

Questo era assolutamente contro le linee guida di Papa Francesco'.

'C'e' poi un documento - sottolinea - su una indagine fatta fare di nascosto dal segretario della mia commissione ai servizi segreti spagnoli sulla sicurezza del Papa.

Un gesto di una gravita' assoluta, perche' dava la possibilita' a un servizio segreto estero di conoscere qualcosa di cosi' delicato come la sicurezza del Pontefice'.

C'e' ora il timore di ripercussioni dal Vaticano? Un nuovo processo? 'E' di queste ore - risponde Chaouqui - la notizia che in Varticano si stia valutando se chiedere o meno l'esecuzione della sentenza che mi ha visto condannata per dieci mesi, per i documenti contenuti nel mio libro.

Quello che vogliono farci credere, che la riforma economica sia un successo e che tutto sia perfetto, in realta' non e' cosi'.

Mai in Vaticano si e' registrato nell'amministrazione e nella gestione degli affari un caos come quello di queste ore'.

A proposito dello Ior, l'operazione trasparenza e di pulizia di Papa Francesco c'e' stata o no? 'Sicuramente la volonta' di fare trasparenza e pulizia di Papa Francesco e' indubbia.

La novita' di queste ore e' che a breve cambiera' il vertice dello Ior, stanno gia' selezionando il nuovo presidente'.

Nel suo libro, lei affronta anche due temi scottanti: quello della pedofilia e quello dell'operazione trasparenza e pulizia allo Ior.

Crede che le dimissioni di Benedetto XVI possano essere ricondotte a questi due dossier? 'In Vaticano regna ora il caos e non nego che probabilmente ci saranno altre fughe di notizie.

Papa Benedetto XVI - risponde Chaouqui - ha sbagliato a dimettersi in quel momento.

Credo che la Chiesa non fosse pronta per le dimissioni di Papa Benedetto.

Stava lavorando su due dossier fondamentali: quello sulla pedofilia e quello sulla trasparenza e un Papa come lui in quel momento era piu' idoneo a trasportare la chiesa senza laicizzarla e senza esporla troppo al fenomeno mediatico.

Papa Benedetto XVI non avrebbe forse mandato un messaggio di auguri al Superbowl ma avrebbe saputo governare la Curia con mano piu' ferma'.

TAG:

video trend

  1. VIRALI
    Maremma, il capriolo raggiunge la spiaggia e gioca fra le onde

    Maremma, il capriolo raggiunge la ...

    01:14
  2. CONSIGLI
    Attenzione alla carenza di vitamina B12: ecco come rimediare

    Attenzione alla carenza di vitamina B12: ...

    01:45
  3. VIRALI
    Una processione molto insolita: la Madonna sul pedalò in Salento

    Una processione molto insolita: la ...

    01:40
  4. CONSIGLI
    Come tenere in forma i piedi dopo i 50 anni

    Come tenere in forma i piedi dopo i 50 ...

    01:30
  5. NEWS
    Dopo la Brexit il premier irlandese chiede 'ponti, non confini'

    Dopo la Brexit il premier irlandese ...

    00:14
  6. NEWS
    Venezuela: si insedia la Costituente voluta da Maduro

    Venezuela: si insedia la Costituente ...

    00:56
  7. NEWS
    Nuove sanzioni per la Corea del Nord

    Nuove sanzioni per la Corea del Nord

    00:20
  8. NEWS
    Cresce ancora la tensione in Venezuela

    Cresce ancora la tensione in Venezuela

    00:25
  9. NEWS
    Opposizione in piazza in Venezuela, scontri in strada

    Opposizione in piazza in Venezuela, ...

    00:53
  10. NEWS
    Vendemmia senza scartoffie, Italia battera' Francia

    Vendemmia senza scartoffie, Italia ...

    01:04
VEDI TUTTI
seguici su
VIDEO Francesca Chaouqui: 'Nel nome di Pietro', verita' su Ior e riforma