ASKANEWS NEWS PUBBLICATO il

Howard Schultz annuncia la prima caffetteria Starbucks a Milano

Milano (askanews) - La prima caffetteria Starbucks in Italia sara' in piazza Cordusio a Milano nel palazzo che fu delle Poste.

Le voci circolavano da tempo ma la conferma questa volta e' arrivata direttamente da Howard Schultz, ceo e chairman del colosso statunitense, arrivato a Milano per presentare il progetto.

Doverosa la premessa del numero uno, che sa di aver portato il suo modo di concepire la caffetteria in un paese dove il caffe' e' un culto: 'Starbucks non viene in Italia per insegnare agli italiani come si fa il caffe'.

Non faremo questo, verremo qui con grande rispetto e umilta' dimostrando le nostre innovazione sul caffe''.

'Apriremo un negozio che catturera' l'immaginazione, ma prima di tutto proveremo il piu' possibile a guadagnare il rispetto e la fiducia del cliente italiano, noi dovevamo venire a Milano'.

Ad accompagnarlo nella presentazione di questo progetto che e' solo all'inizio, il sindaco di Milano Giuseppe Sala e Antonio Percassi, che con la sua azienda sta curando l'arrivo in Italia.

Solo nel capoluogo lombardo saranno 350 le persone che troveranno impiego, tra loro anche migranti o persone in difficolta', confermando l'impegno del colosso di Seattle che gia' ha assunto 10mila rifugiati.

In sala ad ascoltarlo molti imprenditori, da Brunello Cucinelli ad Angelo Moratti, dallo chef tre stelle Chicco Cerea ai coniuigi Lorenzi della storica coltelleria di via Montenapoleone.

A loro Schultz ha rivolto il suo grazie, dopo acer ricordato gli inizi di questo sogno.

'Nel 1983 quando sono venuto per la prima volta a Milano, ero giovane e Starbucks aveva solo tre negozi, camminavo per le strade della citta' e mi sono innamorato dei bar e del caffe' italiano.

Starbucks allora vendeva caffe' per uso domestico, in America non esistevano l'espresso e il caffellatte.

Io qui ho visto il senso di comunita' e umanita' in ogni bar e il rapporto che ha la gente col caffe''.

Oggi quei tre negozi sono diventati 25mila caffetterie in 75 Paesi, ma giura che questa non e' una storia di affari e profitti.

'La storia di Starbuck non e' solo business ma anche umanita', e' la storia di una azienda con valori seri e principi guida'.

Per capire se gli italiani preferiranno il frappuccino al caffellatte bisognera' aspettare il 2018.

TAG:

video trend

  1. VIRALI
    Il granchio eroe: fugge e spegne la pentola

    Il granchio eroe: fugge e spegne la ...

    00:31
  2. NEWS
    A Parigi il primo parco per nudisti, al Bois de Vincennes

    A Parigi il primo parco per nudisti, al ...

    00:39
  3. VIP
    'Brutti e Cattivi': quando il cinema si trasforma

    'Brutti e Cattivi': quando il cinema si ...

    01:33
  4. VIRALI
    Scoperte in Kenya le giraffe bianche

    Scoperte in Kenya le giraffe bianche

    01:04
  5. VIRALI
    Chi è Frank Caprio, il giudice che ha commosso il web

    Chi è Frank Caprio, il giudice che ha ...

    01:27
  6. LIFESTYLE
    Ecco il letto da cui è impossibile alzarsi

    Ecco il letto da cui è impossibile ...

    00:46
  7. CURIOSITÀ
    Invenzioni intelligenti: lo 'spacca vetro' che ti salva

    Invenzioni intelligenti: lo 'spacca ...

    00:42
  8. VIP
    Michelle: 'La prima volta con Darren è stato diverso'

    Michelle: 'La prima volta con Darren è ...

    01:33
  9. FAI DA TE
    Jumanji: ecco come creare il gioco da tavolo a casa

    Jumanji: ecco come creare il gioco da ...

    15:13
  10. CUCINA
    Polpette alla mammolese

    Polpette alla mammolese

    00:52
VEDI TUTTI
seguici su
VIDEO Howard Schultz annuncia la prima caffetteria Starbucks a Milano