ASKANEWS NEWS PUBBLICATO il

Pocetta: l'ospedale deve essere amico del paziente

Terni, (askanews) - L'azienda ospedaliera di Terni si rinnova e avvia un percorso di evoluzione aziendale e di riorientamento, coinvolgendo tutti i professionisti impegnati nei processi di cura, ma anche i pazienti e le loro famiglie.

Per Giancarlo Pocetta, docente di Igiene generale e applicata all'Universita' di Perugia, 'sempre di piu' c'e' la consapevolezza che l'ospedale deve essere un luogo che promuove la salute: migliorare la salute delle persone non solo curando ma dando ai pazienti tutte le informazioni che servono per gestire il proprio processo di cura'.

Lo ha detto a margine del convegno 'l'Ospedale che vorrei' organizzato nella citta' umbra.

TAG:

video trend

  1. VIRALI
    Passaggio perfetto di Francesco Totti da barca a barca

    Passaggio perfetto di Francesco Totti da ...

    01:05
  2. VIRALI
    Maremma, il capriolo raggiunge la spiaggia e gioca fra le onde

    Maremma, il capriolo raggiunge la ...

    01:14
  3. VIRALI
    Madonna festeggia il compleanno in Puglia ballando la pizzica

    Madonna festeggia il compleanno in ...

    01:00
  4. CURIOSITÀ
    Gli anni più caldi di sempre

    Gli anni più caldi di sempre

    01:04
  5. NEWS
    Vaccini: Camera conferma fiducia a governo, 305 si'

    Vaccini: Camera conferma fiducia a ...

    00:26
  6. NEWS
    Basta Rodriguez, Milan torna in Europa vincendo

    Basta Rodriguez, Milan torna in Europa ...

    00:24
  7. NEWS
    Facebook cresce a vola in Borsa. Crolla invece Twitter

    Facebook cresce a vola in Borsa. Crolla ...

    01:09
  8. NEWS
    Iran: testato con successo razzo vettore per satelliti

    Iran: testato con successo razzo vettore ...

    00:54
  9. NEWS
    Nuovo schiaffo a Trump: dal Senato no a mini-revoca Obamacare

    Nuovo schiaffo a Trump: dal Senato no a ...

    01:19
  10. CURIOSITÀ
    Abbracci tra oranghi: uno spettacolo!

    Abbracci tra oranghi: uno spettacolo!

    00:57
VEDI TUTTI
seguici su
VIDEO Pocetta: l'ospedale deve essere amico del paziente