ASKANEWS NEWS PUBBLICATO il

Sala: il M5s e' un interlocutore ma le ambiguita' sono enormi

Rapallo (askanews) - Il Movimento cinque stelle e' un movimento che non puo' essere ignorato, ma le ambiguita' sono enormi.

Lo ha detto il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, a margine del Convegno dei Giovani di Confindustria a Rapallo.

'Qualunque movimento che ha cosi' tanti elettori - ha detto Sala - e' comunque un interlocutore.

Dal mio punto di vista non considero il Movimento cinque stelle come qualcosa da ignorare, ma le differenze sono enormi.

L'ambiguita' sull'Europa e' una follia, bisogna essere convintamente europeisti'.

TAG:

video trend

  1. VIP
    Come si tiene in forma Shakira #workoutvip

    Come si tiene in forma Shakira ...

    01:18
  2. CONSIGLI
    Massaggia questi tre punti per abbassare la tua pressione sanguigna

    Massaggia questi tre punti per abbassare ...

    01:35
  3. BUONO A SAPERSI
    Malattia, stretta sulle visite fiscali da settembre

    Malattia, stretta sulle visite fiscali ...

    00:58
  4. CURIOSITÀ
    La raccolta differenziata in cucina è una bomba batteriologica

    La raccolta differenziata in cucina è ...

    00:58
  5. BUONO A SAPERSI
    Cosa significano le sigle sui contenitori per alimenti? (e perché sono importanti per la tua salute)

    Cosa significano le sigle sui ...

    01:49
  6. NEWS
    Suzuki sbarca a Francoforte con la terza generazione di Swift

    Suzuki sbarca a Francoforte con la terza ...

    00:59
  7. CURIOSITÀ
    Come fare una casa solo con pallet in un giorno

    Come fare una casa solo con pallet in un ...

    01:16
  8. VIRALI
    La sfida dello zoo: guarda il video e prova a non sbadigliare

    La sfida dello zoo: guarda il video e ...

    01:44
  9. VIRALI
    Chi è Frank Caprio, il giudice che ha commosso il web

    Chi è Frank Caprio, il giudice che ha ...

    01:27
  10. CURIOSITÀ
    Quando il gatto addomestica il padrone

    Quando il gatto addomestica il padrone

    00:51
VEDI TUTTI
seguici su
VIDEO Sala: il M5s e' un interlocutore ma le ambiguita' sono enormi