ASKANEWS NEWS PUBBLICATO il

Tre artiste aprono le mura di Regina Coeli: e' outsideinsideout

Roma, (askanews) - L'arte per portare la bellezza in un luogo di sofferenza, l'arte per aiutare le anime a uscire da uno spazio fisico di detenzione.

E' 'outsideinsideout - Arte a Regina Coeli', il progetto promosso dal carcere di Trastevere assieme a Roma Capitale, al Macro, ai Volontari di Regina Coeli (Vo.Re.Co) e all'associazione Shakespeare and Company2.

Tre artiste completamente diverse per stile, linguaggio e formazione hanno creato opere insieme ai detenuti sulle pareti interne della prigione, con risultati straordinari non solo dal punto di vista estetico, ma anche umano.

Laura Federici, pittrice e videoartista, ha dipinto 'Fuori di giugno', affresco su un'intera parete, letteralmente 'sfondata' con il colore in modo da aprire quasi uno squarcio ideale verso il sole e gli alberi dell'Orto Botanico.

'Ho lavorato proprio in questo modo, intervistandoli, chiedendo e portando immagini dei miei ricordi integrate con le cose che loro mi portavano, ritagli di giornale oppure cose che si facevano mandare da casa.

Sicuramente sono rimasta sbalordita dal fatto che ero talmente a mio agio durante il lavoro, anche grazie agli agenti che ci hanno veramente spianato la strada, e' stato molto facile ottenere il contatto con i detenuti, che quasi la sera mi sarei trattenuta'.

Nel caso di Pax Paloscia, che ha realizzato un murales con le icone della cultura pop e del cinema, i detenuti l'hanno ispirata e spesso quasi 'guidata': 'Sono arrivata e ho detto, vabbe' adesso gli porto qualche fotocopia di immagini, di ritratti, e' anche piu' facile lavorarci, ho detto: facciamo James Dean.

E loro: mamma mia Pa', ma proprio James Dean? Facce fa' qualcosa di un po' piu' concettuale! E io: ma come concettuale? Erano pieni di riferimenti loro, anche su film stranieri: mi hanno fatto conoscere Rosario Dawson di Kids, che non conoscevo, loro mi hanno illuminato'.

'Bastavano veramente due suggerimenti sulla tecnica di come deve essere fatto il segno e poi hanno fatto tutto loro: veramente, questo Marcello l'ha fatto tutto questo ragazzo che ha lavorato con me i primi giorni.

Poi abbiamo fatto Kate Moss, Eminem, Rosario...' Regina Coeli e' un carcere 'di passaggio', i detenuti vengono progressivamente smistati verso altre strutture, quindi molti di quelli che hanno aiutato le artiste gia' non sono piu' nello stesso centro.

Giampiero e' uno di quelli che hanno avuto la fortuna di partecipare: 'Penso che l'arte, anche se imprigionata, corre davanti al dolore con il risultato che si puo' vedere, che e' la bellezza.

Anche un semplice dipinto puo' essere un'espressione di liberta', di evasione, di emozione, di sogni, io personalmente ho rappresentato due figure femminili e in quei tratti li' mi sono molto identificato, addirittura c'era un momento che pensavo di essermi smaterializzato, pensavo che fossero vere.

E' stata una cosa bella proprio, veramente bella'.

Grazie al progetto alcuni detenuti si sono anche avvicinati alla bellezza e all'arte del passato, attraverso l'opera di Camelia Mirescu, Omaggio alla Cultura Italiana, un collage materico di fotografie di numerosi capolavori della pittura italiana, sovrapposti e rispecchiati nelle acque del Lago di Bracciano: 'Essere un ponte per riagganciare il mondo esterno, di reinserimento attraverso il valore dell'arte.

Alla fine la mia soddisfazione e' stata immensa, il giorno in cui uno dei detenuti mi ha detto: 'Allora Camelia, adesso finalmente so che qualcuno mi aspetta fuori, Caravaggio mi aspetta fuori''.

Le immagini delle artiste e dei detenuti che lavorano sono filmate dalla proiezione del video 'Muri Socchiusi', avvenuta durante la presentazione alla stampa del progetto outsideinsideout.

Il video integrale e' visibile al Macro fino al 26 marzo del 2017 nell'ambito della XV edizione del Festival della Fotografia, insieme ad altre opere grafico-fotografiche delle tre artiste relative al progetto.

TAG:

video trend

  1. NEWS
    Attacco Barcellona, chi sono le due vittime italiane

    Attacco Barcellona, chi sono le due ...

    00:54
  2. VIRALI
    La neonata che non si stacca dalla madre: il video è virale

    La neonata che non si stacca dalla ...

    01:35
  3. NEWS
    Attacco a Barcellona, spente le luci della Tour Eiffel

    Attacco a Barcellona, spente le luci ...

    00:35
  4. VIRALI
    Madonna festeggia il compleanno in Puglia ballando la pizzica

    Madonna festeggia il compleanno in ...

    01:00
  5. NEWS
    Celebrati nel Duomo di Milano i funerali del cardinale Tettamanzi

    Celebrati nel Duomo di Milano i funerali ...

    01:29
  6. NEWS
    Attacco Barcellona, la Rambla riprende vita tra dolore e paura

    Attacco Barcellona, la Rambla riprende ...

    01:14
  7. VIRALI
    Mai fermarsi sugli scivoli: impressionante incidente all'acquapark

    Mai fermarsi sugli scivoli: ...

    00:16
  8. LIFESTYLE
    Violenza sessuale in aereo: il caso Interjet

    Violenza sessuale in aereo: il caso ...

    02:01
  9. CONSIGLI
    Come tenere i piedi freschi e profumati anche d'estate

    Come tenere i piedi freschi e profumati ...

    00:59
  10. CURIOSITÀ
    Si può vivere senza contanti? In Cina sì

    Si può vivere senza contanti? In Cina sì

    01:30
VEDI TUTTI
seguici su
VIDEO Tre artiste aprono le mura di Regina Coeli: e' outsideinsideout