VIDEO
VIDEO

Vietato copiare la Vespa, sentenza storica contro le imitazioni

Askanews NEWS pubblicato il

Torino (askanews) - Vietato copiare la Vespa.

Una sentenza storica del tribunale di Torino tutela dalle imitazioni, almeno in Italia, il celebre ciclomotore della Piaggio entrato in produzione nel 1946.

I giudici hanno dichiarato la piena validita' del 'marchio tridimensionale' che protegge la forma distintiva di Vespa e dei modelli che si sono succeduti in 70 anni riconoscendone il carattere creativo e il valore artistico.

La sentenza giunge alla conclusione di una vicenda iniziata nel 2013, quando in coincidenza con l'apertura al pubblico del salone milanese delle due ruote EICMA, la Guardia di Finanza sequestro' 11 scooter esposti e appartenenti a 7 espositori differenti, le cui forme costituivano un imitazione di Vespa.

Una societa' cinese coinvolta nel sequestro ha citato a sua volta Piaggio davanti al Tribunale di Torino.

Ma la sentenza ha rigettato le richieste e messo fine alla causa.

La sentenza e' storica e mettera' al bando i falsi scooter cinesi in Italia, tutelando il marchio che e' esposto al MoMa di New York.

Ma questo non impedira' ai falsi Px di circolare sulle strade della Cina.

TAG:
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_video@virgilio.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Scrivi un commento MOSTRA