VIDEO
VIDEO
Circa 49.201 risultati

Video più trend

  • 25 anni di TG5 02:15

    25 anni di TG5

    News

    Era il 13 gennaio del 1992 e sulle reti Fininvest andava in onda la prima edizione del TG5.

  • Maria Grazia Cucinotta dalla parte delle donne malate di cancro 01:52

    Maria Grazia Cucinotta dalla parte delle donne malate di cancro

    News

    Milano (askanews) - Maria Grazia Cucinotta dalla parte delle donne malate di cancro, l'attrice e regista da anni e' impegnata in campagne di informazione per la prevenizione dei tumori ma ora e' diventata la madrina dell'iniziativa 'Forza e' Bellezza' per donare una parrucca alle donne in chemioterapia. 'E' un modo per dire, anche da un punto di vista estetico, vi supportiamo perche' la perdita dei capelli durante la chemioterapia e' un dolore in piu' che si associa alla malattia e alla paura della malattia perche' rende evidente il tuo stato di salute e attraverso questa iniziativa di Pantene 'Forza e' Bellezza', per ogni confezione di Shampoo e Balsamo, verra' donata una somma alla onlus Susan G. Komen, che si occupa della lotta dei tumori del seno, in modo da poter regalare una parrucca a chi sta affrontando la chemioterapia'. Il tumore al seno e' la neoplasia piu' frequente in assoluto per incidenza nella popolazione femminile. Una donna su otto in Italia si ammala di tumore al seno nel corso della sua vita per questo anche attraverso Victoria, la piattaforma Pamp;G per le over '50 Maria Grazia Cucinotta continua il suo impegno per donare speranza e un pizzico di leggerezza a chi affronta il dolore. 'Non esiste bellezza nella malattia. In questi anni ho visto donne di tutti i tipi da ragazzine di 16 anni a donne di 80 ammalarsi. Perdere i capelli per una donna e' essere deturpata in uno dei punti di forza femminile ed ecco perche' il progetto si chiama 'Forza e' Bellezza', punta a ridare alla donna quello che la malattia toglie anche se momentaneamente perche' poi i capelli ricrescono piu' belli di prima, e a coprire il disagio della malattia'.

  • Cucinotta: che stress Celebrity Masterchef, giurati tutti cattivi 02:07

    Cucinotta: che stress Celebrity Masterchef, giurati tutti cattivi

    News

    Roma, (askanews) - Si e' divertita, e si e' anche stressata, dice sorridendo Maria Grazia Cucinotta, che da Cortina, in qualita' di madrina del festival 'Cortinametraggio', ha parlato della sua esperienza come concorrente della prima edizione di 'Celebrity Masterchef', il talent in onda su Sky Uno in cui si e' cimentata con altri 11 vip dietro ai fornelli, giudicata dai severissimi Bruno Barbieri, Joe Bastianich e Antonino Cannavacciuolo. 'Lo stress e' vero, e' talmente tutto cosi' veloce, di corsa, quasi in apnea, che mi sento ancora male... Come mi ha scritto Alex Britti sono come i peperoni, un po' ti risalgono su...'. Contro di lei, tra gli altri, Alex Britti, il campione di nuoto Filippo Magnini, Mara Maionchi. Ma Cucinotta non ha una personalita' competitiva. 'Sono entrata li' per divertirmi, all'inizio mi hanno detto che andava tutto in beneficenza ed era una cosa molto leggera, poi mi sono resa conto che era tutto troppo serio, e un po' sono rimasta delusa, perche' non riesco a entrare in competizione, soprattutto sulla cucina che per me e' relax, e questo mi ha fatto soffrire perche' alla fine volevo bene a tutti'. E non si aspettava di essere messa cosi' sotto pressione dalla giuria. 'I giurati erano tutti cattivi, poi Cannavacciuolo era il piu' simpatico, te lo abbracci come un orso, ma devo dire che erano tutti davvero cattivi, avrei dato una padellata in faccia a tutti'. Ma in cucina se la cava. 'Io sono cintura nera di pasta con le melanzane, tutto quello che e' parmigiana, caponata, pero' la cosa che adoro di piu' fare sono la pizza, i calzoni e tutta la rosticceria siciliana, come gli arancini'. Dopo 'Masterchef' sta prendendo piede sempre di piu' l'idea di fare un film sul tema delle sfide culinarie 'Mi piacerebbe fare la regia, chi lo sa'