VIDEO
VIDEO
Circa 48.033 risultati

Video più trend

  • Sport e amicizia nella serie tv 'O11CE - Undici Campioni' 01:38

    Sport e amicizia nella serie tv 'O11CE - Undici Campioni'

    News

    Milano (askanews) - Gabo ha 16 anni e un sogno: diventare calciatore. Racconta la sua storia 'O11CE - Undici Campioni', la nuova serie tv in onda su Disney XD dal 20 marzo con un cast internazionale guidato dall'attore argentino Mariano Gonzalez. Gabo vive in un paesino e vuole giocare a calcio: le sue doti vengono notate da Francisco, l'allenatore della prestigiosa accademia sportiva IAD, che gli offre una borsa di studio e un posto nei 'Falchi Dorati', la squadra ufficiale della scuola. Un'occasione che gli cambiera' la vita, come spiega lui stesso: 'Gabo e' un ragazzo molto legato alla famiglia e agli amici: coglie l'occasione di realizzare il suo sogno nella squadra di calcio e inizia cosi' un'avventura con i suoi compagni, compreso Lorenzo, con cui avra' un rapporto difficile'. Nel suo percorso Gabo dovra' infatti affrontare Lorenzo, il centravanti della squadra interpretato da Sebastian Athie: un ragazzo egocentrico e presuntuoso che fara' di tutto per impedire a Gabo di diventare leader dei 'Falchi Dorati'. 'Il mio personaggio e' la controparte di Gabo, ha valori opposti, aggressivi ed egoistici, ereditati dal padre, che lo pressa molto perche' sia sempre il migliore'. Nel cast c'e' anche l'attrice argentina Paulina Vetrano che interpreta Zoe, la figlia dell'allenatore dei 'Falchi Dorati': una ragazza allegra e carismatica molto amica di Gabo. 'La serie insegna a credere nei sogni, che lavorando duramente e giocando in modo pulito e trasparente, in squadra si raggiungono gli obiettivi. Valori che sono inseriti nella realta' di oggi, dominata dalla tecnologia, in cui uomini e donne si trovano a condividere ambienti sportivi, e questo colpira' il pubblico'. La serie 'O11CE - Undici Campioni', prodotta da Disney Channel America Latina con Disney Channel Emea, va in onda dal 20 marzo da lunedi' a venerdi' alle ore 19.20, su Disney XD, canale 616 di Sky.

  • Giulia Luzi: da Sanremo al mio nuovo disco sui giovani e l'amore 02:44

    Giulia Luzi: da Sanremo al mio nuovo disco sui giovani e l'amore

    News

    Roma, (askanews) - La voce piu' matura, le sonorita' elettro-pop, un disco di inediti, e quattro brani che portano anche la sua firma. Giulia Luzi, reduce dall'esperienza a Sanremo tra i big, riparte con il suo primo progetto discografico intitolato 'Togliamoci la voglia' (etichetta Madli Records e distribuito da Believe Digital) ed e' pronta per il tour. Giulia racconta il suo primo album: 'E' un disco che mi rappresenta moltissimo, ci tenevo moltissimo a mettere la mia impronta. 'Ci sono anche dei pezzi scritti da me. Mi sono messa in gioco perche' sentivo che era il momento di iniziare a scrivere e di avere qualcosa da dire'. 'Il filo conduttore del disco e' di mettere in risalto la personalita' di una giovane ragazza che si sente comunque forte nonostante le delusioni d'amore'. Dopo il Festival, si riparte per nuove avventure: 'L'esperienza a Sanremo e' stata bellissima, un'esperienza pazzesca, che mi ha insegnato moltissimo che mi ha fatto capire quanto in realta' voglia fare questo mestiere'. Il disco contiene anche il brano omonimo in gara al Festival in duetto con Raige. Partito anche un contest per formare la band che accompagnera' Giulia Luzi nel tour: 'Abbiamo pensato con la mia produzione di fare un contest per cercare una band che doveva avere le mie caratteristiche, ovvero essere una band giovane e talentuosa. La band e' quasi conclusa e ora non vedo l'ora di partire con i live'. La cantante sara' il 22 febbraio alla discoteca laziale a Roma, il 23 febbraio a Firenze e l'8 marzo a Milano per l'Instore Tour.

  • Protesta taxi a Milano, corteo spontaneo in Piazza della Scala 02:00

    Protesta taxi a Milano, corteo spontaneo in Piazza della Scala

    News

    Milano, (askanews) - Circa 500 tassisti hanno dato vita a un corteo spontaneo lungo le vie di Milano: la manifestazione si e' mossa poco dopo le 17 da piazza Duca d'Aosta, davanti alla stazione Centrale di Milano, per raggiungere piazza della Scala, dove si trova la sede del Comune. Si tratta dell'ennesima protesta messa in atto dagli autisti delle auto bianche che da giorni di fatto non lavorano per protestare contro il decreto Milleproroghe che rinvia a fine anno il termine per disciplinare i servizi di noleggio con conducente e bloccare il presunto esercizio abusivo di servizio taxi da parte di multinazionali come Uber.