Circa 508 risultati

Risultati per il brand: Quifinanza

QUIFINANZA BUONO A SAPERSI PUBBLICATO IL

Bonus condizionatori: come funzionano gli sgravi 2019

Buone notizie per chi ha deciso di combattere l’impennata di caldo con un condizionatore: quest’anno questi apparecchi, così come le pompe di calore, verranno pagati a prezzo pieno, ma nella successiva fase di dichiarazione dei redditi si potrà ottenere una detrazione pari ad almeno metà della spesa sostenuta, il che significa acquistare praticamente a metà prezzo. Ma andiamo più nel dettaglio.

Innanzitutto, bisogna verificare di rientrare in una delle seguenti tre categorie, ossia ristrutturazione edilizia, bonus mobili o ecobonus. Vediamo come ottenerli.

Se siete impegnati nella ristrutturazione di un immobile lo sgravio fiscale potrà raggiungere il 50% per tutti quegli interventi legati all'efficientamento energetico della struttura, a patto che siano di classe elevata.

Vi sono poi i bonus condizionatori con acquisto di mobili, sempre fino al 50%, nel caso in cui si comprino elettrodomestici di classe energetica A+ o superiore.

Ed infine, il bonus condizionatori con ecobonus, nel caso in cui si stia sostituendo l'impianto di riscaldamento della propria abitazione e lo sgravio sarà compreso tra il 50% ed il 65%, se si passa ad un dispositivo appartenente ad una classe energetica superiore.

Ricordiamo inoltre di presentare la ricevuta o la fattura d'acquisto insieme alla causale riferita al bonus, il vostro codice fiscale e la partita iva del rivenditore.

Tutti i video
seguici su