Virgilio Video VIDEO Search

Risultati per il brand: siviaggia pagina 7 di 41

893 risultati
SIVIAGGIA CURIOSITÀ 25 GIUGNO 2019 2.143 visualizzazioni

Qualità dell’acqua: la classifica dei mari europei

Secondo la relazione annuale sulla qualità delle acque di balneazione europee, l'85 % dei siti monitorati soddisfa i criteri dell'Unione ed è di qualità "eccellente". Promosse le acque di Cipro, Malta, Austria e Grecia. A fondo classifica quelle di Romania, Bulgaria e Polonia. Dalla relazione stilata dalla Commissione europea e dall'Agenzia europea dell'ambiente, emerge che la maggioranza dei siti di balneazione monitorati nei 28 Stati membri soddisfa i requisiti di qualità previsti. Dati alla mano, Cipro, Malta, Austria e Grecia vantano ben il 95% dei siti di balneazione risultati di qualità eccellente; all’ultimo gradino della classifica si colloca la Polonia; l’Italia, fra i primi dieci, è al nono posto. I dati sono incoraggianti, e dimostrano come il controllo e la gestione efficaci introdotti dalla direttiva UE abbiano portato ad una notevole riduzione di rifiuti inquinanti. Nuotare in acque contaminate può rappresentare un serio rischio di malattie. Per questo motivo gli Stati membri, l’Albania e la Svizzera monitorano i propri siti balneabili conformemente alle disposizioni previste. La valutazione si avvale dei valori di due parametri microbiologici, ovvero enterococchi intestinali ed Escherichia coli. In base al tasso di batteri rilevato le acque vengono classificate in "eccellenti", "buone”, "sufficienti" o "scarse". Ed è in quest’ultimo caso che gli Stati membri sono costretti a prendere provvedimenti, vietando la balneazione o informando comunque l’utenza degli eventuali rischi corsi.

Tutti i video

  1. 4
  2. 5
  3. 6
  4. 7
  5. 8
  6. 9
  7. 10
Caricamento contenuti...