Virgilio Video VIDEO Search

Risultati per il brand: virgilio motori pagina 10 di 32

691 risultati
VIRGILIO MOTORI MOTORI 14 GIUGNO 2018 26.392 visualizzazioni

Auto: in arrivo il bollo europeo. Come si calcola

Si prospetta l'introduzione di un unico bollo auto europeo: la Commissione Trasporti del Parlamento Europeo, infatti, ha proposto di cambiare il pagamento del bollo in base all'inquinamento causato dal mezzo che si guida e alla quantità di chilometri percorsi. In questo modo si abolirebbe di conseguenza il modello attuale di bollo, calcolato a seconda della classe ambientale di appartenenza e alla potenza del veicolo, entro gli inizi del 2021, assieme alle imposte similari pagate negli altri stati membri d'Europa. Il modello di bollo uniformato europeo, potrebbe allora dare vantaggi ai guidatori più attenti dal punto di vista delle emissioni e dei consumi. L'importo che dovrà essere versato al fisco, dunque, seguirà tendenzialmente il tasso di percorrenza del veicolo e, chi guiderà di più, pagherà maggiormente. L'introduzione del bollo auto unificato, comunque, sarebbe progressiva: inizialmente questa riforma, infatti, si applicherebbe ai mezzi che superano le 2,4 tonnellate e, entro il 2026, dovrebbe essere applicata a tutte le tipologie di veicoli. Per qualche anno ancora, quindi, le cose per i guidatori comuni dovrebbero rimanere invariate. La Commissione, inoltre, sta valutando anche di tassare gli autoveicoli pesanti che si usano per trasportare, su strade e autostrade, le merci, e di sincronizzare negli stati dell'Unione Europea i pedaggi. Questi cambiamenti non toccherebbero tuttavia i benefici fiscali che la legge 104/94 ha riconosciuto e per questo, in Italia, chi è esentato dal bollo per diritto non perderà questo vantaggio, nemmeno dopo l'introduzione delle nuove misure.

Tutti i video

  1. 7
  2. 8
  3. 9
  4. 10
  5. 11
  6. 12
  7. 13
Caricamento contenuti...