Circa 2.668 risultati

Risultati per il brand: Virgilio

VIRGILIO CURIOSITÀ PUBBLICATO IL

Le 10 peggiori linee ferroviarie italiane secondo Lega Ambiente

Ecco le 10 peggiori linee ferroviarie italiane tra quelle utilizzate dai pendolari secondo uno studio effettuato da Lega Ambiente.

Roma-Lido Le biglietterie sono presenti solo in meno di un quarto delle stazioni e i continui guasti si ripercuotono sui viaggiatori.

Circumvesuviana Corse soppresse, caos nelle stazioni per i sovraffollamenti e guasti ai treni hanno creato gravi disagi ai pendolari.

Reggio Calabria-Taranto Linea di 472 km, con pochi e lenti treni in circolazione, quello più veloce impiega 6 ore e 35 minuti.

Verona-Rovigo Tratta ferroviaria di 97 km, i treni sono degli anni Settanta e hanno dei tempi di percorrenza di 55 km/h. 15 anni fa il treno più veloce ci metteva 1 ora e 25 minuti, oggi impiega 16 minuti in più. Brescia-Casalmaggiore-Parma I passeggeri fanno bene a lamentarsi per i quotidiani disagi e le condizioni pessime di un collegamento di 92 km tra due delle regioni a maggiore domanda di pendolarismo.

Agrigento-Palermo La linea è lunga 137 km ed elettrificata dagli anni 90, ma il tempo di percorrenza è di 1 ora e 55 minuti

Settimo Torinese-Ponte Canavese È una linea di 40 km sulla quale spesso e volentieri i treni vengono cancellati senza il minimo preavviso.

Campobasso-Roma La linea è di 244 chilometri, i problemi riguardano la tratta tra Campobasso e Roccaravindola che sono ancora a binario unico non elettrificato.

Genova-Savona-Ventimiglia 147 km dove passano treni che non soddisfano i pendolari e i turisti, vengono chiamati “treni-frigorifero” a causa del riscaldamento guasto.

Bari-Corato-Barletta La linea ferroviaria di 70 km è nota per l’incidente avvenuto nel tratto a binario unico tra Andria e Corato che provocò 23 morti. La linea in seguito è stata chiusa e il servizio sostitutivo è carente.

Tutti i video
seguici su