Circa 384 risultati

Risultati per il tag: #buonoasapersi

DILEI EROS PUBBLICATO IL

Come fare sesso se lui ha il pene piccolo

I peni piccoli esistono e non è assolutamente detto che non possano provocare piacere come quelli dei normodotati.

La penetrazione può risultare non immediata, ma sta anche a voi aiutare la situazione. Per esempio, privilegiando le posizioni in cui la donna “sente di più”, quindi stando sopra o da dietro. Non dimenticate che sta tutto nel come l’uomo si muove, perchè con i giusti movimenti, non vi accorgerete della taglia e se vi avvinghiate al vostro lui protendendo il bacino, il pene riuscirà ad andare più in profondità.

Una delle posizioni più quotate in questo caso specifico è la cosiddetta “montagna magica”: la donna sta sdraiata a pancia in giù su una pila di cuscini e l’uomo la penetra poggiandosi sulla sua schiena e avvolgendola con le braccia. Da prediligere movimenti circolari.

Oppure la posizione della candela, dove la donna è sdraiata a pancia in su con le gambe sollevate e l’uomo, inginocchiato davanti a lei, afferrandola dal bacino riesce a scivolare all’interno in modo più efficace.

Spesso accade che un pene piccolo si concentri meglio di uno grande sul clitoride e la cosa non è da sottovalutare, anzi il piacere femminile aumenta notevolmente. È una buona opzione anche prendere in considerazione il sesso anale che sicuramente può essere per entrambi una fonte di piacere.

Mi raccomando la delicatezza nell’affrontare questo argomento: l’uomo sicuramente è già fin troppo consapevole di essere poco dotato, perciò non rincarate la dose, anzi trovate insieme la posizione ideale per voi due. Ricordate che una delle principali componenti del sesso è la sperimentazione.

Tutti i video
seguici su