Circa 384 risultati

Risultati per il tag: #buonoasapersi

VIRGILIO CONSIGLI PUBBLICATO IL

7 esercizi per migliorare la salute del fegato

Curarsi del proprio fegato non è solo una questione di dieta m anche di esercizio fisico. Eccone sette per mantenere il nostro organo epatico al meglio.

1. Alzare il braccio in sincronia con il respiro - Posizione eretta, inspirare sollevando le braccia fino al livello della spalla, con i palmi rivolti verso l'alto. Poi espirare abbassando completamente gli arti.

2. Automassaggio - Per rimuovere il sangue stagnante dal fegato è utile un massaggio. Premere leggermente con le dita sotto le costole e muovere verso l'alto, oppure con le nocche premere sotto le costole e spostarsi verso il basso per massaggiare il fegato.

3. Torsioni spinali - Sedersi in posizione verticale con le gambe incrociate, appoggiare i palmi delle mani sulle ginocchia. Mettere il braccio sinistro dietro, la mano destra sul ginocchio sinistro e girare la parte superiore del corpo verso sinistra. Ripetere poi sull'altro lato.

4. Addominali - Appoggiarsi a terra, piegare leggermente il ginocchio sinistro e metterci il piede destro sopra. Intrecciare le dita dietro al collo e sollevare lentamente la parte superiore del corpo usando i muscoli addominali.

5. Sollevare le gambe sopra la testa - Sdraiarsi sulla schiena con le braccia lungo il corpo e i palmi rivolti verso il basso, sollevare le gambe sopra la testa e cercare di arrivare a toccare il pavimento dietro la testa. Senza sforzi esagerati, tentare di arrivare dove è possibile.

6. Torsione maggiore - Sedersi a gambe incrociate, mettere il piede destro oltre il ginocchio sinistro. Ruotare la parte superiore del corpo verso destra finché il gomito sinistro non passa il ginocchio destro. Ripetere poi dall'altra parte.

7. Punti di pressione - Nella medicina cinese, il punto sulla pelle legato al fegato è l’LR3, sulla sommità dei piedi. Va massaggiato con delicatezza.

Tutti i video
seguici su