Virgilio Video VIDEO Search
HOME arrowDx TAG arrowDx #GRANDIEPICCOLIPERCHÉ arrowDx Pagina 5 di 30

Risultati per il tag: #grandiepiccoliperché pagina 5 di 30

658 risultati
VIRGILIO BAMBINI 29 NOVEMBRE 2019

Perché le vene sono blu?

Perché le vene sono blu? Quando a scuola studiamo l’apparato circolatorio, vediamo sempre rappresentate le arterie in rosso e le vene in blu, anche se il nostro sangue, in realtà, ha sempre lo stesso colore! Basta osservare le provette che si riempiono quando andiamo a fare i prelievi in ospedale. Perché le vene sono blu? Le immagini che appaiono sui libri di scienze servono solo a differenziare, in modo grafico, i diversi tipi di vasi sanguigni, ma il sangue è sempre rosso: semplicemente, quello arterioso è più chiaro, mentre quello venoso è più scuro. Nonostante questo, le vene più superficiali, quelle che riusciamo a intravvedere sotto la pelle, sembrano azzurre: questo accade perché l’epidermide, composta da grassi, acqua e proteine, riflette solo le lunghezze d’onda più corte che compongono la luce, cioè quelle che ci appaiono nelle sfumature di viola, verde e blu, mantenendole visibili, mentre assorbe quelle più lunghe rosse, arancioni e gialle, che quindi spariscono ai nostri occhi. Per questo motivo, le vene ci sembrano essere blu anche se le loro pareti sono praticamente trasparenti e il sangue che vi scorre attraverso è sempre e comunque rosso, anche se carico di anidride carbonica. Oggi hai imparato perché le vene sono blu!

Tutti i video

  1. 2
  2. 3
  3. 4
  4. 5
  5. 6
  6. 7
  7. 8
Caricamento contenuti...