Virgilio Video VIDEO Search
HOME arrowDx TAG arrowDx FILO INTERDENTALE

Risultati per il tag: filo interdentale

1 risultato
VIRGILIO CONSIGLI 05 OTTOBRE 2018 27.530 visualizzazioni

8 usi alternativi del filo interdentale

Oltre ad essere uno strumento molto utile per l’igiene dentale che i medici raccomandano di utilizzare una volta al giorno prima di coricarsi, il filo interdentale può essere usato in altri modi che forse non immagini neanche! Stendibiancheria - Se hai bisogno di costruire uno stendibiancheria provvisorio, il filo interdentale sarà lo strumento ideale per questo. Basterà fissarlo bene fra due oggetti saldi e sarà sufficientemente forte per appenderci sopra i vestiti ad asciugare. Filo da pesca - È abbastanza resistente per sostituire una lenza e usarlo quindi per pescare. Per riparare gli occhiali - A chi non è mai capitato di perdere la minuscola vite che tiene unita la stanghetta alle lenti? Una volta legato attorno al telaio degli occhiali, il filo interdentale sarà un valido sostituto provvisorio. In cucina - Potrete utilizzarlo per tagliare frutta, formaggi, uova sode, torte o per togliere la pelle dal pesce. È molto adatto inoltre per legare il cibo, come per esempio un pollo. Cucire - Se dovete riattaccare un bottone o cucire un piccolo strappo, sarà un valido sostituto del filo per cucire. Appendere quadri - Data la sua resistenza, il filo interdentale sarà ottimo anche per appendere quadri di piccole o medie dimensioni o per fissare le foto di un album. Perdite d’acqua - Se state aspettando l’idraulico per riparare un rubinetto che perde, il filo interdentale potrà servirvi per appendere temporaneamente un secchio sotto in modo da non disperdere l’acqua e riutilizzarla per vari usi. Se invece siete dei maghi del fai da te, una volta smontato il rubinetto, potrete usarlo come sostituto del teflon, avvolgendolo attorno allo stelo per 3-4 volte prima di avvitarlo. Anello incastrato - Fate passare il filo interdentale sotto l’anello e avvolgete l’altra estremità attorno al dito, quindi riavvolgetelo spingendo l’anello incastrato verso l’esterno. Lo toglierete così senza farvi alcun male.

Caricamento contenuti...