Circa 3 risultati

Risultati per il tag: gatto nero

VIRGILIO CURIOSITÀ PUBBLICATO IL

Perché i gatti neri portano sfortuna?

Se postate sui social le foto di qualche gattino, riceverete sicuramente una montagna di like! Questi simpatici batuffoli di pelo, infatti, sono animali domestici amatissimi, quasi al pari dei cani e ispirano subito tenerezza. Ma se hanno il manto nero, potrebbero non piacere proprio a tutti… Perché i gatti neri portano sfortuna? Questa diceria è assolutamente ingiustificata, come tutte le altre superstizioni, ma ha radici antichissime. I Romani, ad esempio, li consideravano una seria minaccia: quando i carri trasportavano grano, olio e vino negli otri di terracotta, un gatto nero che attraversava le strade di allora, che non erano illuminate, risultava praticamente invisibile al calare della sera. Se passava troppo vicino ai cavalli, questi si potevano spaventare e imbizzarrire, col rischio di rovesciare e frantumare per terra tutto il carico. I pirati, inoltre, per cacciare i topi sui loro galeoni, tenevano a bordo dei gatti rigorosamente neri, giusto per non smentire la propria tenebrosa fama: quando le loro navi arrivavano in qualche porto, i mici color carbone scendevano per primi. Vedendoli, la gente li associava inevitabilmente allo sbarco dei pirati e alle loro scorribande che, durante la permanenza della ciurma, avrebbero fatto la sfortuna della città. Nel Medioevo, poi, i gatti neri venivano considerati come demoni al servizio delle streghe. Nessuna di queste è una buona ragione per crederci, ma… Oggi hai imparato perché i gatti neri portano sfortuna!

Tutti i video
seguici su