Virgilio Video VIDEO Search
HOME arrowDx TAG arrowDx KIDS arrowDx Pagina 2 di 13

Risultati per il tag: kids pagina 2 di 13

277 risultati
VIRGILIO BAMBINI 14 FEBBRAIO 2020

Perché non si lasciano le batterie dentro ai giochi?

Perché non si lasciano le batterie dentro ai giochi? Quasi tutti i nostri giocattoli preferiti, per funzionare, hanno bisogno delle pile: gli effetti sonori e luminosi di camioncini e macchinine che ci piacciono tanto o la voce delle nostre bambole interattive, infatti, dipendono dalla presenza di un’alimentazione elettrica. Ma perchè non si lasciano le batterie dentro ai giochi? Le pile che utilizziamo per far "vivere" i nostri giocattoli e tutti gli altri dispositivi elettronici predisposti per funzionare anche senza essere collegati ad una rete elettrica fissa, possono essere di diverso tipo e formato, a seconda dei componenti chimici che contengono: esistono quelle alcaline, al litio, al nichel-cadmio o allo zinco, ad esempio. Alcune di queste batterie, specialmente quelle che non sono di nuova generazione, per effetto dell'umidità, degli sbalzi di temperatura o di altri fattori, possono "ossidarsi" o rilasciare dell'acido: se questo avviene mentre sono ancora inserite nei loro alloggiamenti dentro ai giochi, si rischiano danni a volte irreparabili ai circuiti elettrici, i cui contatti vengono intaccati da fuoriuscite corrosive o incrostanti. Se pensiamo di non utilizzare per un po' un giocattolo, quindi prima di riporlo in una scatola dentro allo sgabuzzino, in cantina o in garage, ricordiamo sempre ai nostri genitori di togliere le pile e, in caso sia uscito dell’acido, di non toccarle mai a mani nude! Oggi hai imparato perché non si lasciano le batterie dentro ai giochi!

Tutti i video

  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4
  5. 5
  6. 6
  7. 7
Caricamento contenuti...