Virgilio Video VIDEO Search
HOME arrowDx TAG arrowDx LVANDINO

Risultati per il tag: lvandino

1 risultato
DILEI CONSIGLI 23 APRILE 2018 45.871 visualizzazioni

Non solo per i denti: ecco come usare il dentifricio in bagno

Il dentifricio è un valido alleato non solo dell’igiene orale, ma anche di quella della casa. Ecco qualche suo uso alternativo in bagno: attenzione però al costo, considerata la grandezza maggiore della superficie da pulire! PULIRE GLI ACCESSORI DEL BAGNO - Un po' di dentifricio e un panno morbido sono una combinazione eccezionale per pulire gli accessori del bagno, come i rubinetti o il bocchettone della doccia. RIMUOVERE LE MACCHIE DI SAPONE - Pulire i residui di sapone che si accumulano sulle porte delle docce con un po' di dentifricio e una spugna inumidita darà ottimi risultati. PULIRE IL LAVANDINO - Se mentre vi lavate i denti vi cade del dentifricio nel lavandino usatelo per pulirlo facendo dei movimenti circolari con una spugnetta. Poi sciacquatelo bene: sarà splendente! PULIRE IL WC - Se avete bisogno di pulire velocemente il wc mettete un po' di dentifricio nella tazza del water e strofinate tutto quanto con l'apposito spazzolone. Tirate infine l'acqua: le macchie saranno rimosse e i cattivi odori non ci saranno più. PULIRE LE PIASTRE PER CAPELLI - In ogni bagno ci sono delle piastre per capelli, non importa se arriccianti o liscianti. Il dentifricio è ottimo per pulirle, senza però danneggiarle. Passatene un po' con un pannetto sulla piastra, e poi rimuovetelo con un panno umido e lasciate asciugare. TOGLIERE GLI ALONI DAGLI SPECCHI - Usate un po' di dentifricio su un panno umido per pulire gli specchi del bagno. i risultati vi sorprenderanno!

Caricamento contenuti...