Circa 270 risultati

Risultati per il tag: nord

VIRGILIO KIDS PUBBLICATO IL

Perché il muschio cresce a Nord?

Perché il muschio cresce a Nord? Avete presente quella morbida “moquette” verde che molte persone sistemano nel presepe per poi metterci sopra le statuine? Se adesso è normale comprarla artificiale, una volta a questo scopo si usava il muschio, un particolare tipo di vegetale senza radici vere e proprie, che si sviluppa spontaneamente in presenza di grande umidità. Ma perché il muschio cresce a Nord? I muschi sono piante esclusivamente erbacee che si sviluppano in larghezza e non in altezza, formando dei tappeti che ricoprono i tronchi degli alberi, le rocce e il terriccio del sottobosco, assorbendo l’acqua e le sostanze nutritive con tutta la loro superficie. Le foglie sono piccolissime e spesso formate da un’unica cellula. La crescita orizzontale permette uno scambio più facile dei liquidi e questi vegetali non producono semi, fiori o frutti. La loro particolare struttura non sopporta ambienti secchi e aridi e non sopravvive in zone perennemente esposte alla luce diretta del sole: per questo motivo, nel nostro emisfero i muschi si sviluppano sulle superfici esposte a Nord, perché sono quelle più ombreggiate e fresche. Nell’antichità, infatti, se di giorno non si aveva una bussola, per trovare il nord si osservava da che parte del tronco degli alberi cresceva il muschio! Una curiosità: anche se la maggior parte di questi vegetali non supera i 5 cm di altezza, la Dawsonia, una specie tropicale tipica di Australia e Nuova Zelanda, può arrivare fino a 60 cm! Oggi hai imparato perché il muschio cresce a Nord!

Tutti i video
seguici su