Virgilio Video VIDEO Search
HOME arrowDx TAG arrowDx PALLONE

Risultati per il tag: pallone

169 risultati
VIRGILIO BAMBINI 10 OTTOBRE 2019

Perché il pallone da calcio è bianco e nero?

Il calcio è uno degli sport più famosi del Mondo e le competizioni internazionali, come i Mondiali, sono seguite da milioni di spettatori. Ma perché il pallone da calcio è bianco e nero? Anche se attualmente i palloni utilizzati sono molto più colorati, se ci chiedessero di disegnarne uno, probabilmente lo faremmo ancora bianco e nero, come il modello introdotto nei Campionati d’Europa del 1968, inventato dalla Adidas e chiamato “Telstar”, come il primo satellite per le telecomunicazioni della Storia. Prima di allora, si usavano delle palle che erano tutt’altro che sferiche e che non rotolavano sull’erba in modo fluido e regolare come quelle che si usano adesso: l’Adidas, quindi, provò ad adottare per i nuovi palloni la forma dell’isocaèdro troncato, descritta da Archimede. Intorno a una camera d’aria di gomma, vennero cuciti l’uno all’altro 12 pentagoni neri e 20 esagoni bianchi di cuoio: questa struttura geometrica permise ai giocatori di controllare meglio il pallone coi piedi e prevedere in modo più preciso la traiettoria dei tiri. Per i portieri, inoltre, divenne più facile trattenere la palla durante le parate. La fortuna del Telstar, però, si deve alla televisione: quando dal ’66 la tv inglese cominciò a trasmettere le partite in diretta, infatti, la maggior parte dei televisori era ancora in bianco e nero e il pallone della Adidas risaltava molto di più sugli schermi rispetto al suo predecessore, che era rosso-arancione e che appariva di un grigio molto simile al campo di gioco. Oggi hai imparato perché il pallone da calcio è bianco e nero!

Tutti i video

  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4
  5. 5
  6. 6
  7. 7
Caricamento contenuti...