Circa 146 risultati

Risultati per il tag: ricerca

DILEI CONSIGLI PUBBLICATO IL

Come funziona la dieta che rigenera le cellule staminali

Uno studio condotto dal MIT pubblicato sulla rivista "Cell Stem Cell" sostiene che bastano 24 ore per far rigenerare le cellule staminali dell'intestino, dando al nostro organismo dunque una marcia in più nella prevenzione di malattie, infezioni o addirittura tumori.

A quanto pare, il digiuno spingerebbe queste cellule a rigenerarsi cosa che, con l'età, avviene con più fatica.

Le cellule staminali intestinali, infatti, mantengono in salute il rivestimento dell'intestino, facendolo rinnovare ogni cinque giorni.

Per mantenere queste cellule giovani e attive nel loro scopo, il digiuno studiato dal MIT potrebbe essere la chiave.

Il team che lo ha seguito, infatti, guidato dal biologo Omer Yilmaz, ha mostrato come dei topi che avevano digiunato per 24 ore avessero delle cellule staminali in grado di rigenerarsi di più e meglio rispetto ai topi che, al contrario, avevano mangiato come al loro solito.

Questo, secondo gli esperti, è dettato dal fatto che a causa del digiuno le cellule sono portate a metabolizzare gli acidi grassi al posto del glucosio, migliorando la loro capacità di autorigenerazione.

Ciò confermerebbe la considerazione millenaria che si ha del digiuno, visto come un atto di purificazione e di miglioramento di se stessi.

Sostengono in molti nella comunità scientifica questa teoria, come ad esempio il biochimico della University of Utah Jared Rutter che, sebbene non sia coinvolto nello studio, afferma a sua volta che il rapporto tra nutrizione e metabolismo è cruciale per la predisposizione degli esseri umani alle malattie.

Tutti i video
seguici su