Virgilio Video VIDEO Search
HOME arrowDx TAG arrowDx SAPONE

Risultati per il tag: sapone

9 risultati
VIRGILIO CONSIGLI 30 GIUGNO 2020 11.886 visualizzazioni

Come proteggere le piante col sapone di Marsiglia

In pochi lo sanno, ma il sapone di Marsiglia è uno degli insetticidi naturali più vincenti; non solo adatto, quindi per sbiancare le lenzuola, ma anche per tenere – in modo profumato! – i parassiti lontano dai nostri giardini; basta pensare che gli stessi prodotti chimici acquistati per sbarazzarsi di questi ospiti indesiderati spesso contengono proprio una base di sapone di Marsiglia.

 

Ecco allora come realizzare in casa un insetticida green, risparmiando tempo e denaro ed ottenendo lo stesso efficace risultato.

 

Per prima cosa procuratevi 100 g di scaglie di sapone di Marsiglia. Mettete le scaglie in una pentola con 1 l d’acqua e 50 ml di olio di semi. Cuocete a fuoco lento, mescolando sino a far sciogliere completamente il sapone. Lasciate raffreddare e versate 2 cucchiai del composto ottenuto in un nebulizzatore pieno di acqua.

 

Et voilà, il vostro insetticida eco-friendly è pronto per essere utilizzato. Spruzzatelo ogni 3 giorni su foglie e gambi, disinfetterà le vostre piante e vi aiuterà a dire addio ai parassiti.

 

Una curiosità: la ricetta originale del sapone di Marsiglia contempla l’uso esclusivo d’olio d’oliva, l’essiccazione al sole ed il taglio a mano. Nel 1688 il ministro delle finanze di Luigi XIV, il francese Jean-Baptiste Colbert, per “difendere” il sapone marsigliese, emise addirittura un editto, mettendo nero su bianco le caratteristiche del prodotto originale, in modo da combattere la concorrenza di saponi di qualità inferiore realizzati dalle “vicine” Genova e Savona.

 

In Italia, attualmente non esiste una legge che definisce il sapone di Marsiglia, che quindi può essere preparato dovunque e in qualsiasi modo.

Tutti i video

Caricamento contenuti...