Virgilio Video VIDEO Search
HOME arrowDx TAG arrowDx SETA

Risultati per il tag: seta

3 risultati
VIRGILIO CONSIGLI 11 SETTEMBRE 2020 3.928 visualizzazioni

Come lavare i capi di seta senza rovinarli

La seta è un tessuto tanto pregiato quanto delicato; lavaggi aggressivi o inadeguati possono rischiare di rovinarlo. Ecco come fare per assicurare lunga vita ai vostri capi.

 

 

Per il lavaggio in lavatrice la raccomandazione è quella di utilizzare un detersivo specifico per capi delicati e di non superare mai i 30 gradi di temperatura.
Per il lavaggio a mano, invece, il consiglio è quello di usare del sapone di Marsiglia.
Strofinate con delicatezza il capo, lasciatelo in ammollo in acqua fredda per 10 minuti e, infine, risciacquatelo sotto acqua corrente. Se il capo è particolarmente morbido potete anche lasciarlo in ammollo con dell’ammorbidente specifico e con qualche goccia d’aceto bianco; igienizzerà e, non in ultimo, ravviverà i colori.

 

 

Per il lavaggio a mano di tessuti in seta di colore bianco il “rimedio della nonna” è aggiungere all’ammollo 20 cc. D’acqua ossigenata; un ingrediente segreto per rendere il bianco ancora più splendente. I vostri bianchi di seta sono ingialliti nel tempo? Soluzione efficace per dare loro nuova vita è la seguente:
scaldate in un pentolino sul fuoco dell’acqua, senza portarla ad ebollizione;
aggiungete 3 cucchiai di sale e del succo di limone
mettete i capi in ammollo per una notte intera
lasciate asciugare e stirate a bassa temperatura, utilizzando un panno per evitare il contatto diretto con il ferro.

Tutti i video

Caricamento contenuti...