VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti

Risultati per il tag: storie pagina 2 di 7

153 risultati
Filtra categoria
Tutte Notizie Curiosità Emozioni Intrattenimento Virali Spettacoli e vip Tecnologia Sport Mode Cucina Buono a sapersi
Qualsiasi Ultima ora Questo mese Quest'anno
Più rilevanti Data Più visti
NOTIZIE 15 GIUGNO 2021

Il calamaro gigante esiste: tutti gli avvistamenti

I calamari giganti sono stati per molto tempo paragonati a una specie mitologica, enorme e terrificante, come i Kraken. Solitari e amanti della profondità degli oceani, sono davvero rari da vedere e le prime foto risalgono solo al 2004. Eppure esemplari di questa specie popolano le acque di tutto il mondo e, nel corso degli anni, questi grandi molluschi cefalopodi sono stati avvistati al largo di varie nazione a partire dal Giappone fino all’Australia, la Spagna e persino l’Italia.

Gli avvistamenti di calamari giganti

Un calamaro gigante è stato fotografato sulla spiaggia El Gurugu a Castellon del la Plana in Spagna. L’evento risale agli inizi di giugno 2021 ed è solo uno degli ultimi avvistamenti di questa rara specie animale. Sempre al largo della penisola iberica, una femmina di 105 kg è stata immortalata a Bares Beach vicino a La Coruna nel 2016. Calamari giganti sono stati visti, nel corso degli anni, anche in Nuova Zelanda, Australia e Brasile. Nel 2015 alcuni bagnanti sono stati sorpresi da un calamaro gigante nella baia di Toyama, in Giappone. L’esemplare era lungo più di 3 metri e di colore rosso e bianco. Nonostante le dimensioni, si ritenne fosse un cucciolo perché i calamari giganti arrivano anche 13 metri.

Nel 2010, invece, un calamaro gigante di oltre un metro è stato ritrovato a Siracusa, in Italia, mentre in Australia è conservato un esemplare di 6 metri trovato nel 2008 a Portland. Noti come Architeuthis dux, questi animali solitamente vivono negli abissi dell’oceano a 300 o anche 1000 metri di profondità. Sono rari da vedere e le prime foto di questa specie sono state scattate nel 2004 da alcuni ricercatori giapponesi. Enormi e solitari, i calamari giganti sono spesso stati considerati mostri marini mitologici, ma in realtà sono dei molluschi cefalopodi che esistono davvero.

Sono abitanti delle profondità oceaniche il cui mantello, esclusi i tentacoli di circa 5 metri, è lungo circa 2 metri ed è più lungo nelle femmine che nei maschi. Alcune volte si è parlato di esemplari lunghi oltre 25 metri, tentacoli compresi, ma le storie sembrano prive di fondamento in quanto nessun animale di queste dimensioni è ancora stato mai documentato scientificamente.

14.375 visualizzazioni 0
  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4
  5. 5
  6. 6
  7. 7
Chiudi
Caricamento contenuti...