Virgilio Video VIDEO Search
HOME arrowDx TAG arrowDx TUORLO UOVO

Risultati per il tag: tuorlo uovo

1 risultato
VIRGILIO CUCINA 11 GIUGNO 2018 5.813 visualizzazioni

Di che colore deve essere il tuorlo d’uovo?

Giallo, arancione, rossastro: il colore del tuorlo delle uova ci può dire molto non solo sulla loro qualità, ma anche sull'alimentazione che hanno seguito le galline che le hanno prodotte! La tipica colorazione che va dal giallo all'arancione del tuorlo d'uovo, infatti, dipende dalle xantofille, delle sostanze appartenenti alla famiglia dei carotenoidi. Le xantofillle, dotate di proprietà pigmentanti per merito delle quali vengono utilizzate anche nella realizzazione dei coloranti naturali, sono antiossidanti. Questo vuol dire che una loro presenza elevata nel tuorlo dell'uovo ne preserva le vitamine, prevenendo l'ossidazione e la loro conseguente distruzione, e risultano indice di una migliore qualità. Le galline possono assumere queste sostanze con l'alimentazione e, il colore del tuorlo delle loro uova, dipenderà proprio da essa. L'erba ne è particolarmente ricca, soprattutto quella medica, tuttavia gli allevatori possono comunque arricchire i mangimi che danno alle loro galline di alcune sostanze come la capsantina o la cantaxantina, ricche di xantofille rosse, ricavate rispettivamente dagli estratti di paprica e da alcune tipologie di alghe. Quando il tuorlo è giallo, infatti, è indice che le galline hanno mangiato mangimi economici mentre, quando è arancione scuro o rossastro, l'uovo è stato probabilmente prodotto da galline ruspanti, come confermato dagli esperti dell'ENC, l'Egg Nutrition Center. Le migliori uova, dunque, sono quelle con il tuorlo di questo colore, anche se l'ENC stesso ha affermato che quelle di allevamento e quelle fornite da galline ruspanti hanno gli stessi valori nutritivi e livelli di colesterolo.

Caricamento contenuti...