VIDEO
Cerca video
Seguici su Installa app Contatti
VIRALI 06 AGOSTO 2020

La nonna suona il pianoforte tra le macerie di un appartamento a Beirut

Hoda Melki, residente a Beirut, ha registrato un commovente video di sua madre che suona il pianoforte tra i detriti del suo appartamento danneggiato dalla violenta esplosione avvenuta nel porto della capitale libanese.

L'esplosione avvenuta martedì 4 agosto ha ucciso almeno 135 persone, ferito 5.000 ed ha provocato circa 250.000 sfollati, dopo che le onde d'urto hanno devastato ogni cosa, sradicato le porte e frantumato le finestre.

Il bilancio delle vittime dovrebbe aumentare. I funzionari hanno dato la colpa dell'esplosione a un'enorme scorta di materiale altamente esplosivo immagazzinato per anni nel porto in condizioni non sicure.

L'esibizione della tradizionale canzone popolare scozzese "Auld Lang Syne" sembra portare speranza nella capitale del Libano, una città ancora segnata dalla guerra civile che si è conclusa tre decenni fa e che continua ad essere in difficoltà a causa di un grave crollo economico e un'ondata di infezioni da coronavirus.

Video tratto da: Reuters/HODA MELKI

9.287 visualizzazioni 3
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...