Virgilio Video VIDEO Search
HOME arrowDx CONSIGLI

10 abitudini che aumentano il rischio di influenza

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!
16 OTTOBRE 2018 17.328 visualizzazioni

Riuscire a non prendere l’influenza durante la stagione più fredda è un’impresa davvero ardua, esistono inoltre alcune abitudini che aumentano il rischio di ammalarsi.

Non prendersi un giorno di malattia – Se stai covando l’influenza, un giorno di riposo assoluto a casa è davvero indispensabile per non stressare ulteriormente il tuo sistema immunitario.

Non assumere carboidrati – Secondo la nutrizionista Elizabeth Gardner assumere più calorie durante l’influenza comporta una sintomatologia più lieve e una ripresa più rapida.

Depressione e ansia – Soffrire di depressione e ansia, soprattutto se non curate a dovere, aumenta i livelli di cortisolo nel corpo, l’ormone correlato allo stress, e indebolisce quindi il sistema immunitario.

Toccarsi spesso il viso – La regola generale è sempre quella di tenere le mani sporche lontane dal viso, specialmente dalla bocca, perché aumentano notevolmente il rischio di contagio.

Non assumere echinacea – Durante la stagione fredda è consigliabile consumare spesso tisane alle erbe che contengono una buona quantità di echinacea, ottima per lo sviluppo dei globuli bianchi e quindi per rafforzare il sistema immunitario.

Scarsa pulizia – Soprattutto durante il periodo dei picchi influenzali è buona abitudine pulire più spesso casa e disinfettare le superfici dei mobili.

Trascorrere troppo tempo in casa – L’esposizione al sole è fondamentale per l’attivazione della vitamina D, che svolge un ruolo fondamentale nel rafforzamento del sistema immunitario.

Troppo stress – Elevati livelli di stress a lungo andare possono indurre l’organismo in uno stato generale di infiammazione che di certo non aiuterà l’efficienza del sistema immunitario.

Non assumere probiotici – I probiotici contribuiscono a sviluppare i meccanismi di difesa della mucosa intestinale, ecco perché soprattutto durante la stagione fredda è buona abitudine assumerli quotidianamente.

Non dormire abbastanza – In media ogni individuo dovrebbe dormire 7 ore a notte, una quantità necessaria al nostro organismo per recuperare le energie e funzionare a dovere, discorso che vale ovviamente anche per il sistema immunitario che sarà quindi forte abbastanza per respingere gli attacchi influenzali.

Trend

guardali tutti

Video più condivisi

  • OGGI
  • SETTIMANA
  • MESE
guardali tutti

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Caricamento contenuti...