Virgilio Video VIDEO Search
HOME arrowDx CONSIGLI

12 cose da non dire mai al proprio partner

25 SETTEMBRE 2018 18.165 visualizzazioni

Se pensate di essere degli ottimi partner, cercheremo di insinuarvi il dubbio… Partendo proprio da quelle parole o frasi che vi è capitato di dire, o peggio, di ascoltare!

“NON MI RENDI FELICE” - Scaricare una cosa importante come l’infelicità sull’altro è pura cattiveria, perché in realtà il partner dovrebbe essere un valore aggiunto alla felicità e non l’unica ragione che la determina.

“ESCI!” - C’è modo e modo per far capire all’altro che vorremmo un po’ di solitudine e intimità anche solo in una stanza della casa…

“LA TUA FAMIGLIA È PAZZA” - Non dovreste minimamente pensare di dire qualcosa di sgradevole sulla famiglia del partner. Significa compromettere la sopravvivenza della coppia e la vostra…

“SEI CAMBIATO” - A meno che non volevate fidanzarvi con una pianta, tutti gli esseri umani cambiano. L’ideale sarebbe farlo insieme.

“RESTO QUI CON I BAMBINI” - Usare i bambini per qualsivoglia scusa o pretesto è sbagliato a prescindere.

“NON SONO PERFETTO” - Diventa leggermente irritante usare una frase fatta come giustificazione a ogni cosa. Sappiate che al vostro partner è abbastanza palese il fatto che non siate un essere perfetto…

“SEI PROPRIO COSÌ E COSÌ” - Come i genitori non devono fare dei paragoni tra i diversi figli, anche i partner non dovrebbero organizzare le olimpiadi tra i loro ex. Gare e confronti fanno sempre male

“NON È UN GROSSO PROBLEMA” - Minimizzare l’errore o comunque gli appunti dell’altro, come a voler dimostrare che i suoi passi falsi erano prevedibili o che le sue idee non sono così rilevanti, è un buon modo per farsi lasciare a tempo di record. Fiducia e rispetto sono la base.

“LASCIA CHE FACCIA…” - Diventare passivi-aggressivi per vendetta è decisamente controproducente, imparate a parlare e a confrontarvi senza tenere il muso.

“SE MI AMI DAVVERO...” - Rischia di diventare l’incipit di ogni frase, di ogni discorso, di ogni mattina e quindi piuttosto controproducente.

“SAPEVI COME ERO ALLORA” - Rinfacciare le scelte passate è sbagliato. La speranza è che negli anni, con l’età e la vita di coppia, una persona possa smussarsi un po’ e non pensare di essere proprio lo stesso che era all’inizio della storia d’amore.

“NON ANDRÒ IN CONSULENZA” - Decidere per partito preso che la terapia di coppia sia un errore è esagerato. Se al partner sembra un buon tentativo per salvare la coppia, probabilmente è perché ci ha riflettuto per bene, quindi ci vuole tatto nel cercare di capire quanto sia davvero importante per l’altro e magari arrivare un compromesso.

Trend

guardali tutti

Emozioni

guardali tutti

Video più condivisi

  • OGGI
  • SETTIMANA
  • MESE
guardali tutti

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Caricamento contenuti...