VIDEO
Cerca video
Seguici su Installa app Contatti
CONSIGLI 22 FEBBRAIO 2018

7 cattive abitudini che potrebbero mettere a rischio la tua vita

Molte cattive abitudini non solo potrebbero minare la qualità della nostra vita ma anche la sua aspettativa. Ecco le 7 di cui spesso non ci rendiamo conto che potrebbero addirittura ucciderci!

LA MANCANZA DI REGOLARITÀ
Uno dei principali fattori di stress è la mancanza di una routine regolare. Anche pranzare un’ora più tardi del solito può far schizzare alle stelle i livelli di cortisolo ossia l’ormone dello stress!

UNA SELEZIONE SBAGLIATA DI FRUTTA E VERDURA
Comprare frutta importata significa mangiare prodotti con molte meno vitamine rispetto a quelli locali. Se non è possibile comprare frutta fresca, passate a quella surgelata, i cui nutrienti sono intatti.

FARE POCO ESERCIZIO
Fare poco esercizio può avere pessime conseguenze sui nostri livelli di zucchero, colesterolo e sulla nostra pressione sanguigna.

MANGIARSI LE UNGHIE
Mangiare le unghie può farci ingerire un’enorme quantità di batteri che possono causare vomito o diarrea.

FUMARE
Fumare non solo incrementa il rischio di cancro ma può anche indebolire il sistema immunitario aumentando la predisposizione all’influenza, al raffreddore o alla polmonite.

NON LAVARE LE LENZUOLA
Gli acari della polvere amano stare nelle lenzuola calde dei nostri letti. Non lavarle frequentemente può causare un accumulo di scorie prodotte dagli acari che possono portare ad asma e reazioni allergiche

MANCANZA DI SONNO
Non dormire abbastanza non solo riduce notevolmente la nostra energia ma ci può rendere più vulnerabili alle malattie, perché le nostre cellule non riescono a riposare completamente senza abbastanza sonno.

75.085 visualizzazioni 51
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...