VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
CONSIGLI 29 AGOSTO 2022

7 esercizi per la circolazione da fare in treno e in aereo

Dovete affrontare un viaggio in treno o in aereo piuttosto lungo? Scoprite con noi gli esercizi da fare per riattivare la circolazione.

 

 

1)

Il primo consiglio è quello di muoversi il più possibile: alzarsi, fare qualche passo, rimanere per un po’ in piedi – magari approfittando della pausa toilette o caffè – vi farà arrivare a destinazione freschi come una rosa!

 

 

2)

Non vi è possibile spostarvi dal posto? Un ottimo esercizio da fare senza muoversi dal sedile è quello del piegamento del ginocchio: oltre ad aiutare il flusso del sangue consente di sciogliere le articolazioni delle gambe. Fate così: sollevate una gamba, portando il ginocchio verso il petto e sollevatevi sulla punta del piede dell’altra gamba (ripetete 3 volte per lato).

 

 

3)

Un altro esercizio da fare seduti prevede di far girare il piede, ruotandolo lentamente prima in senso orario e poi antiorario, sino a compiere una decina di rotazioni complete.

 

 

4)

Non dimenticate l’importanza di eseguire degli allungamenti: innalzate le braccia verso l’alto, afferrate un polso e tirate il braccio sulla testa, effettuando una leggera inclinazione su un lato (ripetete per entrambe le braccia).

 

 

5)

Stare per troppo tempo seduti potrebbe mettere alla prova anche i glutei: per sciogliere le tensioni, contraeteli per 5-6 secondi e poi rilasciate (ripetete 10 volte).

 

 

6)

Da sciogliere sono anche le spalle: sollevatele verso l’alto, tiratele indietro, in avanti, in basso, eseguendo piccoli movimenti circolari (continuate per 20 secondi).

 

 

7)

Infine, non dimenticate di allungare il muscolosternocleidomastoideo”, quello che va lungo il lato del collo da sotto il lobo dell’orecchio sino alla punta della spalla. Procedete così: inclinate la testa da un lato, con la mano di quello stesso lato applicate una pressione leggera da sopra la testa per avvicinare l’orecchio alla spalla, mantenendo il mento ben in avanti e le spalle alla medesima altezza (restate in questa posizione 10 secondi, poi cambiate lato).

1.014 visualizzazioni 0
Chiudi
Caricamento contenuti...