VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
CONSIGLI 27 LUGLIO 2021

7 trattamenti estetici da evitare d’estate

Scoprite con noi 7 trattamenti estetici che, sensibili al caldo e al sole, è meglio rimandare all’autunno.

 

1) Ceretta e depilazione (con creme e rasoio)

Cerette e depilazioni andrebbero eseguite almeno un paio di giorni prima dell’esposizione al sole, per dare alla pelle il tempo di guarire da eventuali lesioni.

 

 

2) Depilazione laser

I laser coinvolti colpiscono la melanina. Il rischio? Quello di macchiare la pelle e di scottarsi maggiormente, se ci si espone ai raggi del sole.

 

 

3) Luce Pulsata

Dopo una seduta, la pelle è maggiormente a rischio di danni solari e di iperpigmentazione.
La luce pulsata, di solito, viene usata per schiarire macchie cutanee; se abbronzati, è più difficile individuare la zona da trattare.

 

 

4) Trattamento di resurfacing laser

I trattamenti di resurfacing laser sono simili ai peeling chimici ed aiutano ad esfoliare lo strato superficiale della pelle, stimolando la produzione di collagene. Per farlo ricorrono alla luce laser, per penetrare in profondità e creare piccole ferite nella pelle; pelle che, in via di guarigione da questa tipologia di trattamento, è ultrasensibile al sole. Esporsi ai raggi, quindi, potrebbe portare a danni, anche seri.

 

 

5) Sopracciglia col filo

Strappando le sopracciglia col filo si possono verificare irritazioni. Il sudore, poi, può aggravare la situazione, portando ad arrossamento della parte. Per i peli di troppo, d’estate, meglio utilizzare la classica pinzetta!

 

 

6) Pedicure e manicure

Le unghie, durante manicure e pedicure, vengono trattate molto vicino al letto ungueale, il che le espone maggiormente al rischio di infezioni.

 

 

7) Rimozione tatuaggi

La rimozione di un tattoo si fa mediante l’utilizzo del laser, che presenta gli stessi effetti collaterali di quello usato per la depilazione definitiva. Anche in questo caso, meglio rimandare ad un altro periodo dell’anno!

0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...