VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
NOTIZIE 21 NOVEMBRE 2017

80 anni di Eur. Diacetti: in primavera vorrei gli Stati Generali

Roma, (askanews) - "La Terza Roma si dilaterà sopra altri colli lungo le rive del fiume sacro sino alle spiagge del Tirreno". Sono passati 80 anni dalla posa della prima pietra nell'ottobre del 1937 per la realizzazione del quartiere che avrebbe dovuto ospitare l'Esposizione universale del 1942 e oggi un agevole pamphlet "Ottant'anni di Eur", scritto dal giornalista Daniele Di Mario, ne celebra la storia ma con un occhio proiettato al futuro, come ha sottolineato il presidente di Eur Spa, Roberto Diacetti, al termine della presentazione del libro.

"E' un libro che celebra gli 80 anni dell'Eur, guarda alla storia del passato ma guarda al futuro di questo splendido quartiere. Un quartiere oggi fatto di business, di leisure, di attività congressuale, che sa ospitare le grandi multinazionali ma che al contempo vuole offrire una stupenda vivibilità per tutti i suoi residenti".

Un quartiere vivo, sempre in movimento, che progetta inaugurazioni ed eventi, come ha spiegato il presidente Diacetti: "Dobbiamo fare molte cose, abbiamo ancora un'opera incompiuta, quella dell'acquario, ci sono le Torri delle Finanze, che è un progetto di Cassa Depositi e Prestiti e Telecom che va completato presto. E' un quartiere che ha reagito rispetto alle difficoltà degli anni scorsi. Proprio con l'apertura del Roma Convention Centre alla Nuvola e l'apertura del Luneur, il restyling del giardino delle cascate presso il Laghetto, la Formula E, che è un grande evento internazionale, si propone come modello di sviluppo e di rinascita anche di questa città".

Diacetti ha poi lanciato una proposta: "perché non lanciare nella prossima primavera gli Stati generali dell'Eur, una kermesse, una tavola rotonda, una modalità con cui Eur Spa, l'amministrazione capitolina, le forze produttive si mettono intorno ad un tavolo per definire le strategie future di un quartiere che collega l'Hub di Fiumicino alla città e dentro di sé rappresenta il secondo polo turistico della capitale".

Nel corso della presentazione del libro, cui hanno partecipato tra gli altri il direttore del Tempo, Gian Marco Chiocci, e l'ex sindaco di Roma, residente all'Eur, Francesco Rutelli, il presidente dell'Assemblea Capitolina, Marcello De Vito, ha ricordato come la Formula E, in programma nell'aprile 2018, sia un evento di rilevanza mondiale, simbolo di una mobilità sostenibile che la sua amministrazione vuole dare a questa città.

Il libro, "Ottant'anni di Eur", è stato realizzato in collaborazione tra Eur Spa e il Tempo e viene distribuito nell'edicole della capitale assieme al quotidiano di Piazza Colonna.

0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...