ASKANEWS NEWS PUBBLICATO il

Nuova Zelanda, polemica per la strage in diretta su Facebook

Milano, 15 mar. (askanews) - La strage in diretta su Facebook. Questo video, di cui mostriamo solo pochi secondi iniziali, è stato girato da uno dei quattro attentatori che hanno fatto irruzione armati in due moschee di Christchurch, uccidendo 49 persone. Con una telecamera indosso, ha filmato la carneficina, trasmettendola in diretta sul suo account Facebook: un video dell'orrore durato oltre 15 minuti prima che venisse rimosso.

"La polizia ci ha avvisato del video poco dopo l'inizio del live, noi abbiamo rimosso velocemente il video e gli account Facebook e Instagram del killer", ha scritto Facebook. "Velocemente" dicono dal social network di Zuckerberg, ma di certo non abbastanza perché non venisse visto, commentato, condiviso, diffuso. Non solo sui social network ma anche su siti di informazione, di giornali e tv. Nonostante i continui appelli della polizia neozelandese.

"La polizia è a conoscenza del fatto che ci sono filmati estremamente angoscianti relativi all'incidente a Christchurch che circolano online. Raccomandiamo caldamente di non condividere il link. Stiamo lavorando perché ogni video venga rimosso", hanno scritto su Twitter. Un appello condiviso da molti utenti.

La circostanza apre il dibattito sull'uso distorto che si può fare degli strumenti tecnologici.

Quando Facebook live è stato lanciato nel 2016 Zuckerberg disse "È come avere una telecamera in tasca e in qualunque momento un membro della comunità di Facebook può interagire in diretta con un altro, in qualunque parte del mondo". Pensava ai live di concerti, serate fra amici, eventi, non certo alle stragi. Eppure è già successo che servisse a trasmettere l'orrore: in Thailandia un uomo ha ucciso la figlia in diretta su Facebook, Philando Castile è stato ucciso in diretta dalla polizia negli Stati Uniti.

Il social usa un sistema incrociato di tecnologia, segnalazione degli utenti e intervento umano per rimuovere i contenuti non appropriati. Non sempre basta.

TAG:

video trend

  1. NEWS
    Cannes: ovazione per Alain Delon, devo tutto alle donne

    Cannes: ovazione per Alain Delon, devo tutto alle donne

    01:44
  2. VIRALI
    Conto alla rovescia per Mara Venier a 'Domenica In'

    Conto alla rovescia per Mara Venier a "Domenica In"

    00:21
  3. VIRALI
    Bagno da brividi: lo squalo segue il nuotatore

    Bagno da brividi: lo squalo segue il nuotatore

    01:00
  4. VIRALI
    Cuore di mamma: la figlia di Ambra Angiolini incanta con la sua voce

    Cuore di mamma: la figlia di Ambra Angiolini incanta con la sua voce

    00:22
  5. NEWS
    Studenti accostano Salvini al duce, prof sospesa diventa un caso

    Studenti accostano Salvini al duce, prof sospesa diventa un caso

    01:23
  6. NEWS
    Prof. sospesa, Grasso pubblica video degli studenti Palermo

    Prof. sospesa, Grasso pubblica video degli studenti Palermo

    04:46
  7. VIRALI
    Kate Middleton celebra il D-Day e dimentica Archie

    Kate Middleton celebra il D-Day e dimentica Archie

    00:05
  8. BUONO A SAPERSI
    Nuova rottamazione cartelle 2019

    Nuova rottamazione cartelle 2019

    01:25
  9. VIP
    Pamela Prati “svela” Marco Caltagirone su Instagram

    Pamela Prati “svela” Marco Caltagirone su Instagram

    01:11
  10. CURIOSITÀ
    Ecco Alice, la nonna più sexy del mondo

    Ecco Alice, la nonna più sexy del mondo

    01:46
VEDI TUTTI

News

Tecnologia

#atuttafrutta

Video più condivisi

OGGI SETTIMANA MESE TUTTI I VIDEO

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

seguici su
VIDEO