VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
EMOZIONI 23 APRILE 2021

A 77 anni le rubano la bici: il gesto dei poliziotti eroi

A 77 anni le rubano la bici mentre stava facendo la spesa. È successo a Padova ed è stato un vero trauma per la povera signora Annamaria, che a quella bici in particolare teneva tantissimo. Per fortuna in suo aiuto sono intervenuti dei poliziotti eroi.

A 77 anni le rubano la bici: la vicenda

La signora era uscita per fare la spesa in bici nella zona dell’Arcella a Padova, come faceva da ormai 40 anni, da quando quella bici gliel’avevano regalata per la nascita della sua primogenita. Un traguardo importante legato a un regalo che per lei aveva significato molto, e che negli anni aveva mantenuto e curato, usandola spesso come suo mezzo di trasporto. Quando, però, la signora Annamaria è uscita dal supermercato quel giorno, con le borse piene della spesa appena fatta, ha avuto un tuffo al cuore. La bicicletta che teneva con cura da 40 anni era svanita nel nulla: era stata rubata. La donna era in preda allo sconforto e in lacrime. Non sapeva come fare a tornare a casa con le buste della spesa così pesanti, ed era preoccupata anche per aver lasciato a casa da solo il marito ipovedente. In suo aiuto sono presto arrivati due agenti della questura di Padova, che hanno visto l’anziana agitata per strada e hanno quindi deciso di intervenire.

Le rubano la bici: il gesto dei poliziotti

I poliziotti, dopo aver chiarito la dinamica, sono subito intervenuti per aiutare la signora Annamaria, che era ancora con le borse della spesa in mano. Un peso che i poliziotti si sono offerti subito di portare per lei, prendendo i sacchi ricolmi di vivande e accompagnando la signora verso casa sua. Un gesto da veri eroi e molto apprezzato dalla signora, anche se mai quanto quello che sono riusciti a fare poco dopo. I due agenti infatti si sono messi a scandagliare tutta la zona dell’Arcella in cerca della bicicletta rubata. Un modello di graziella bianca dall’aspetto ormai vissuto. Dopo alcuni giri di perlustrazione, hanno avvistato un uomo che era in sella ad una bici molto simile a quella descritta dalla signora. I poliziotti sono riusciti a recuperarla e a riportarla a casa della legittima proprietaria. La signora Annamaria era al settimo cielo per aver ritrovato la sua compagna di viaggio, e ha deciso di ringraziare gli agenti con un messaggio personale, che ha toccato il loro cuore: “Buongiorno agenti, in questo momento storico così duro avervi trovato è stato uno spazio di cielo e la certezza che non siamo soli. Non vi dimenticheremo”.

36.018 visualizzazioni 0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...