Virgilio Video VIDEO Search
HOME arrowDx NOTIZIE

A Napoli un Largo intestato a Maria Giuseppina Castellano Lanzara

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!
21 LUGLIO 2020

Napoli, 21 lug. (askanews) - Durante la guerra salvò i libri della Biblioteca universitaria di Napoli, di cui era direttrice facendoli portare fuori città per salvarli dalla distruzione. Ora la città di Napoli ha voluto rendere omaggio a Maria Giuseppina Castellano Lanzara dedicandole un largo in Corso Umberto I, a poca distanza dall'Università "Federico II".

Alla cerimonia, assieme al figlio, Roberto Castellano, già Consigliere di Corte di Appello di Napoli, al Rettore della Federico II, Arturo De Vivo, all'attuale direttore della Biblioteca Universitaria, Raffaele De Magistris, erano presenti il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris e l'assessora alla toponomastica, Alessandra Clemente.

"Un largo dedicato a una grande donna, una prima donna perché una donna di cultura - ha detto l'assessora - una donna che ha combattuto che ricordiamo perché non solo a Napoli ma in tutta Italia le strade dedicate agli uomini sono molte di più di strade, piazze e larghi dedicati alle donne. Eppure il contributo nella storia delle donne è decisivo e fondamentale ed è con questo spirito che abbiamo intitolato quindi a una grande direttrice della nostra Biblioteca universitaria questo luogo, affinché possa essere un segnale molto forte e concreto per il nostro presente. Una sfida all'insegna della cultura come pilastro da difendere e proteggere e grazie al quale crescere".

"Oggi è una giornata importante - ha aggiunto deMagistris - intestiamo questo largo a Maria Giuseppina Castellano Lanzara, direttrice della Biblioteca universitaria dal 1936 al '65. Una grande donna che, durante la guerra, difese l'immenso patrimonio bibliografico dai bombardamenti. Quindi ancora una volta ricordiamo le grandi donne di Napoli.

A rendere omaggio alla donna c'era anche la nipote che porta lo stesso nome della celebre nonna e che ha voluto ricordarla definendola una "donna di grandi valori quali l'amore, la cultura e l'umiltà che nella vita pagano sempre".

Trend

guardali tutti

Consigli

guardali tutti

Video più condivisi

  • OGGI
  • SETTIMANA
  • MESE
guardali tutti

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Caricamento contenuti...