VIDEO
Cerca video
Seguici su Installa app Contatti
NOTIZIE 15 OTTOBRE 2020

A Roma torna il Mercato dell'audiovisivo, con 137 proiezioni

Roma (askanews) - Torna dal 14 al 18 ottobre a Roma il MIA, il Mercato internazionale audiovisivo, che quest'anno si tiene a Palazzo Barberini. Si tratta del più importante evento di settore in Italia, con 137 proiezioni in 5 giorni e oltre 100 prodotti tra film, serie tv e documentari.

L'evento, nato per incrementare l'esportazione di prodotti italiani, le co-produzioni e le relazioni di business a livello internazionale, in questa sesta edizione conta 1.400 partecipanti da 41 paesi. Tra gli ospiti di quest'anno ci sono fra gli altri Sergio Castellitto, Edoardo De Angelis, Paolo Genovese, Marco Giallini, Lino Guanciale, Edoardo Leo, Gabriele Mainetti, Edoardo Pesce, Matteo Rovere e Paolo Taviani.

La direttrice del MIA Lucia Milazzotto spiega: "Questo è stato un anno particolarmente difficile, un anno particolarmente sfidante, in un momento di grandissima accelerazione del settore audiovisivo. E' evidente che un anno complesso e sfidante come è stato quello del 2020, per tutti i settori è stato un momento di grosso rallentamento, ma che sicuramente invece ha visto una capacità di reazione, una capacità di cogliere qeulle che sono delle opportunità anche derivanti da una situazione complessa. Lo dimostra il fatto che Roma è piena di set.

"Il MIA è ripartito, è ripartito in sicurezza, quindi abbiamo dimostrato una grandissima capacità, il nostro settore sta dimostrando, di essere estremamente serio nel ripartire ma anche estremamente capace di gestire quelli che inevitabilmente possono essere gli impedimenti che una situazione emergenziale come questa porta. Dimostrandoci anche di poter essere un punto di riferimento per l'estero".

0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...