VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
NOTIZIE 04 GIUGNO 2021

Abusi, il cardinale Marx presenta le sue dimissioni al Papa

Roma, 4 giu. (askanews) - Reinhard Marx, arcivescovo di Monaco ed ex presidente della Conferenza episcopale tedesca, ha chiesto a Papa Francesco di essere sollevato dal suo incarico, riconoscendo un "fallimento" della Chiesa cattolica nella "catastrofe degli abusi sessuali" all'interno dell'istituzione.

"Per me si tratta essenzialmente di condividere la responsabilità della catastrofe degli abusi sessuali commessi dai funzionari della Chiesa negli ultimi decenni", ha scritto in una lettera inviata il 21 maggio scorso al Pontefice in cui ha definito la Chiesa "a un punto morto". "Vorrei sottolineare che questa offerta di dimissioni è una decisione molto personale che ho preso in coscienza, su cui ho riflettuto, di cui ho discusso solo con una piccola cerchia, e più ci ho riflettuto nelle ultime settimane, specialmente nel periodo di Pasqua, più mi è diventato chiaro che doveva essere fatto" ha detto parlando in una conferenza stampa a Monaco di Baviera.

"La responsabilità per l'istituzione stessa, chi dovrebbe prenderla? Solo l'arcivescovo può prenderla - ha aggiunto -. Anche per il passato, per il tempo che mi ha preceduto. Non posso essere soddisfatto che ci sia poca o nessuna responsabilità legale per me personalmente, ma ci prendiamo anche la responsabilità per tutta la Chiesa, o una parte di responsabilità. E questo manda un segnale".

0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...