Virgilio Video VIDEO Search
HOME arrowDx NOTIZIE

Afghanistan, capo Cia dietro omicidio Soleimani morto in schianto

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!
28 GENNAIO 2020

Kabul, 28 gen. (askanews) - Tra le vittime dell'aereo caduto ieri in territorio talebano a Ghazni, in Afghanistan, ci sarebbe anche una figura dio spicco della Cia. Si tratta di Michael D'Andrea, capo delle operazioni della forza d'intelligence americana in Iraq, Iran e Afghanistan, ritenuto responsabile della missione per uccidere il generale iraniano Qassem Soleimani. Lo riferisce il sito Veterans Today, citando fonti d'intelligence russe

L'aereo - si legge - aveva funzione di comando mobile della Cia, una piattaforma spia molto avanzata e dotata di attrezzature e documenti.

Il Pentagono ha assicurato di non avere alcun elemento che indichi che il velivolo sia stato colpito dal fuoco nemico, mentre i talebani hanno sostenuto che è stato "abbattuto tatticamente", senza spiegare come.

"Non abbiamo molte informazioni ma posso dirvi che abbiamo tirato fuori dall'aereo due corpi", ha detto un testimone dell'incidente, Mansour. "Verso l'1,30 l'aereo è precipitato".

I talebani indicano che tutti i membri dell'equipaggio sono morti, mentre il Pentagono non fa riferimento a vittime.

Trend

guardali tutti

Fai da te

guardali tutti

Video più condivisi

  • OGGI
  • SETTIMANA
  • MESE
guardali tutti

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Caricamento contenuti...