Virgilio Video VIDEO Search
HOME arrowDx NEWS

Agenzia ambiente Usa: Fca viola le regole sulle emissioni diesel

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!
12 GENNAIO 2017

Roma, (askanews) - L'Epa (Environmental Protection Agency), l'agenzia americana per la tutela ambientale ha accusato Fiat Chrysler Automobiles (Fca) di avere commesso violazioni sugli standard delle emissioni diesel.

Secondo l'agenzia, il colosso automobilistico avrebbe usato software per barare sui limiti sulle emissioni di circa 104.000 vetture.

'Non comunicare la presenza di software che incidono sulle emissioni e' una violazione grave della legge, che puo' tradursi in inquinamento nocivo dell'aria che respiriamo', ha detto Cynthia Giles, responsabile dell'Epa.

'Ancora una volta, una grande casa automobilistica ha preso la decisione aziendale di aggirare le regole ed e' stata scoperta', ha rincarato Mary Nichols, presidente del California Air Resources Board (Carb), che ha lavorato con l'Epa sulla vicenda.

Fca US in una nota si e' detta 'contrariata dal fatto che l'Epa abbia scelto di emettere una notice of violation in merito alla tecnologia di controllo delle emissioni' e si e' detta pronta a collaborare con l'amministrazione subentrante per presentare i propri argomenti e risolvere la questione in modo corretto ed equo.

Il gigante dell'auto ha detto di voler rassicurare 'l'Epa e i clienti di Fca US sul fatto che i veicoli diesel della societa' rispettano tutte le normative applicabili'.

Le accuse riguardano modelli prodotti nel 2014, 2015 e 2016.

I software sarebbero stati installati su versioni diesel di Jeep Grand Cherokee e Dodge Ram Truck.

Sulla scia della notizia, il titolo di Fca e' sprofondato a Wall Street e ha perso il 18,39%, a 9,05 dollari per azione.

Trend

guardali tutti

Virali

guardali tutti

Video più condivisi

  • OGGI
  • SETTIMANA
  • MESE
guardali tutti

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Caricamento contenuti...