VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
NEWS 11 MAGGIO 2017

Agrigento, presunti scafisti arrestati per tratta di esseri umani

Agrigento (askanews) - La polizia di Agrigento ha fermato tre nigeriani sbarcati a Lampedusa lo scorso 16 aprile, accusati di associazione per delinquere finalizzata alla tratta e al traffico di esseri umani, sequestro di persona a scopo di estorsione, violenza sessuale, omicidio, favoreggiamento dell'immigrazione clandestina.

Reati aggravati dalla transnazionalita' del reato, dalla disponibilita' di armi, dal numero di associati superiore a dieci, dall'aver impiegato sevizie e agito con crudelta', dall'aver cagionato la morte in conseguenza di altro reato.

Intanto, sul fronte delle migrazioni nel Mediterraneo si segnala il blocco da parte della Guardia costiera libica di un barcone con 500 migranti, di cui 277 marocchini, intercettati alla largo della localita' di Sabratha, nell'ovest del paese, diretti verso le coste italiane.

Secondo quanto riferito dal portavoce della marina militare Ayoub Kacem, una Ong tedesca, la Sea Watch, ha cercato di impedire l'operazione della Guardia costiera libica all'interno delle acque territoriali tentando di recuperare i migranti e motivando l'azione con il fatto che la Libia non sarebbe un paese considerato sicuro.

1
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...