Virgilio Video VIDEO Search
HOME arrowDx NEWS

Aleppo: 25mila evacuati dopo l'accordo tra Russia, Iran e Turchia

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!
21 DICEMBRE 2016

Damasco (askanews) - Il regime siriano ha intimato agli ultimi ribelli e ai civili che ancora si trovano in una ridottissima area di Aleppo Est di lasciare la citta', in modo da completare la vittoria piu' importante ottenuta dall'inizio della guerra, con la definita presa di controllo della strategica localita' nella Siria settentrionale, seconda citta' del paese.

Sono 25mila le persone finora evacuate nell'ambito dell'accordo tra Russia, Iran e Turchia.

Nel frattempo Mosca, che ha fornito un supporto fondamentale a Damasco nella lotta contro gli insorti, ha organizzato un incontro tra i ministri della Difesa e degli Esteri russi e quelli di Iran e Turchia, con la voluta assenza degli Stati Uniti, gia' esclusi dall'intesa sull'evacuazione di Aleppo.

Dal canto suo, il Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite ha deciso all'unanimita', anche con l'approvazione del delegato russo, un dispiegamento di osservatori dell'Onu ad Aleppo Est con il compito di supervisionare l'evacuazione dei civili.

Secondo una fonte militare siriana, l'esercito intende procedere alla bonifica della zona dopo che i guerriglieri islamisti l'avranno lasciata per consentire una ripresa il piu' rapida possibile delle normali attivita' urbane.

Trend

guardali tutti

Curiosità

guardali tutti

Video più condivisi

  • OGGI
  • SETTIMANA
  • MESE
guardali tutti

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Caricamento contenuti...