VIDEO
Cerca video
Seguici su Installa app Contatti
NOTIZIE 14 MAGGIO 2018

Ambasciata Usa, le voci dei palestinesi a Gaza: non ci arrendiamo

Gaza, (askanews) - Sono le voci dei palestinesi di Gaza che oggi alla frontiera con Israele hanno contestato lo spostamento dell'ambasciata Usa da Tel Aviv a Gerusalemme. Scontri violentissimi in cui l'esercito israeliano ha ucciso almeno 35 dei palestinesi che cercavano di passare il confine.

"Passeremo la frontiera e pianterò la mia tenda per fare arrabbiare gli israeliani e mandare un messaggio a Trump."

"Dico a Trump e a tutti i paesi che lo sostengono nello spostamento dell'ambasciata a Gerusalemme che è un enorme errore. Gerusalemme è nostra, non di Israele o dell'America. E se piace a Dio torneremo a Gerusalemme".

"A Trump diciamo, non sognare nemmeno di spostare l'ambasciata. Anche se i nostri giovani vengono feriti una o due o sette volte, se piace a Dio entreremo nella nostra terra e pregheremo a Gerusalemme".

"Il trasferimento dell'ambasciata farà scoppiare la rabbia perché non siamo d'accordo. E' una decisione fatale per Trump, non la accettiamo".

0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...