VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
CONSIGLI 19 FEBBRAIO 2021

Amigurumi, come creare giocattoli all’uncinetto

L’amigurumi è una tecnica giapponese nata attorno agli anni 40 del secolo scorso. Il nome unisce le parole nipponiche “ami”, ovvero maglia, e “nuigurumi”, creatura di pezza. Si tratta, infatti, di piccoli giocattoli lavorati all’uncinetto, una vera e propria arte che permette di realizzare simpatici soggetti partendo da pochi elementi. Scoprite insieme a noi tutto quello che c’è da sapere!

 

Gli ingredienti che occorrono per realizzare i vostri amigurumi, come detto, sono semplici.
Per il filato vi consigliamo di fare alcune prove, per scegliere quello che preferite fra lana acrilica e cotone. L’uncinetto deve essere adatto al tipo di filato scelto; quindi, per lavori morbidi optate per un numero o mezzo numero in meno.

 

Munitevi, poi, di forbicine, ago da lana, fermapunti ed occhietti per pupazzi, a seconda del soggetto che volete creare. Le basi degli amigurumi sono essenzialmente 5, tutte piuttosto facili: l’anello magico, la lavorazione in tondo, la maglia bassa, gli aumenti classici e le diminuzioni invisibili.

 

La maglia bassa siamo certi che, anche se siete alle prime armi, la conoscete alla perfezione; per gli amigurumi, è necessario sia bella stretta, in modo tale da sembrare un vero e proprio tessuto e da ben nascondere l’imbottitura; per questo motivo, se tendete a lavorare “morbido” sarà meglio scegliere un uncinetto più piccolo. L’anello magico si può fare in vari modi. Importantissime, invece, la lavorazione in tondo e la regola del cerchio perfetto.

 

Per quanto riguarda gli aumenti, dovete solamente fare due maglie basse nello stesso punto di base; per le diminuzioni, invece, è bene non usare il metodo classico, ma imparare a fare le diminuzioni invisibili. A questo punto, non vi resta che cimentarvi nel realizzare il vostro animaletto, un’idea regalo perfetta per grandi e bambini!

11.635 visualizzazioni 56
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...