Virgilio Video VIDEO Search
HOME arrowDx NOTIZIE

Arabia Saudita, attacchi con droni a due impianti petroliferi

14 SETTEMBRE 2019 1.510 visualizzazioni

Roma, 14 set. (askanews) - Attacchi con droni hanno provocato incendi in due grandi impianti petroliferi gestiti dalla compagnia pubblica Aramco in Arabia Saudita.

Le immagini mostrano grandi colonne di fumo sopra Abqaiq, che dispone del più importante impianto di lavorazione di greggio al mondo. Un secondo attacco con drone ha innescato roghi nel giacimento petrolifero di Khurais più a Ovest. Gli incendi sono ora sotto controllo in entrambe le strutture, hanno riportato i media di stato.

L'attacco è stato rivendicato dal movimento degli Houthi in Yemen. Secondo un comunicato del portavoce delle forze armate trasmesso dall'emittente televisiva Almasirah TV, il movimento ha attaccato con dieci droni le raffinerie di Abqaiq e Khurais. "Attacchi del genere continueranno - hanno precisato - fino a che l'Arabia Saudita non fermerà le operazioni militari in Yemen". Le forze armate Houthi già in precedenza avevano sferrato un attacco con un drone contro il giacimento di Shaybah e una raffineria in Arabia Saudita, innescando una controffensiva dei sauditi contro gli obiettivi del movimento nel Nord dello Yemen.

Trend

guardali tutti

Tecnologia

guardali tutti

Video più condivisi

  • OGGI
  • SETTIMANA
  • MESE
guardali tutti

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Caricamento contenuti...