VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
NOTIZIE 31 OTTOBRE 2018

Asia Bibi assolta: era stata condannata a morte per blasfemia

Roma, (askanews) - Sentenza completamente ribaltata: Asia Bibi è libera, la Corte Suprema del Pakistan ha assolto la donna cristiana che era stata condannata a morte per blasfemia nel 2010 e il cui caso ha scatenato indignazione all'estero e violenze nel paese.

"Assolta da tutte le accuse", ha detto il giudice Saqib Nisar al verdetto della Corte suprema, aggiungendo che la signora Bibi sarebbe stata rilasciata "immediatamente".

Bibi è sembrata incredula alla lettura del verdetto, secondo quanto ha raccontato il suo legale. "Non so che dire, sono molto felice e non posso crederci", le sue prime parole.

Asia Bibi sarà rilasciata immediatamente in base alla decisione del tribunale, ma non c'è alcuna notizia di eventuali forme di protezione per la donna. Le accuse contro la donna risalivano al 2009 quando le sue compagne di lavoro, tutte musulmane, l'avevano accusata di aver contaminato l'acqua toccando la brocca. La blasfemia è un reato che può essere punito con la pena di morte in Pakistan.

0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...