VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
CONSIGLI 02 DICEMBRE 2022

Auto: come funziona l'assicurazione di un giorno

Scopriamo insieme come funziona l’assicurazione auto 24 ore, che promette di far risparmiare. Sarà davvero così?

 

L’assicurazione auto 24 ore si adatta a chi deve avere una copertura limitata nel tempo, caso in cui una normale polizza, seppur temporanea, rappresenterebbe uno spreco.

 

Quando usarla

L’assicurazione giornaliera è scelta conveniente quando, ad esempio, si vuole portare a casa un’auto appena acquistata in attesa di sottoscrivere regolare polizza, si vuole guidare un mezzo per un giorno soltanto (magari per fiere ed esposizioni), oppure si deve condurre a destinazione un veicolo vecchio e non più assicurato. Può rivelarsi molto utile anche durante le trattative di vendita, se il potenziale cliente vuole provare l’auto prima dell’acquisto.

 

Gli svantaggi

Ma non solo note positive: lo svantaggio principale è il costo, che va detto essere eccessivo a confronto con una qualsiasi polizza annuale e temporanea. Motivo per il quale si sconsiglia di optare per l’assicurazione giornaliera se i veicoli coperti devono essere usati in più occasioni.

 

Scopri l’alternativa

Un’ottima soluzione per chi deve utilizzare un veicolo per un periodo di tempo sì limitato ma che va oltre le 24 h è data dall’assicurazione temporanea: offre una copertura che va da 5 giorni a massimo 6 mesi.

In ogni caso, prima di procedere in un senso o nell’altro, il consiglio è quello di rivolgersi presso fonti autorevoli o di chiedere informazioni alle varie compagnie assicurative, facendo fare più preventivi per avere un confronto sulle possibili opzioni sul tavolo.

1.490 visualizzazioni 0
Chiudi
Caricamento contenuti...