ASKANEWS NEWS PUBBLICATO il

Autoscatti e Ny anni '50: e' il mondo sconosciuto di Vivian Maier

Roma, (askanews) - Arriva al Museo di Roma Intrastevere la mostra 'Vivian Maier una fotografa ritrovata' (dal 17 marzo al 18 giugno).

Questa donna di madre francese e padre austriaco - bambinaia di mestiere e fotografa per passione - ha testimoniato con la sua Rolleiflex i volti di New York e Chicago negli anni '50 e '60.

La mostra (promossa da Roma Capitale e realizzata da Fondazione Forma per la fotografia in collaborazione con Ze'tema Progetto Cultura) presenta 120 scatti in bianco e nero e una selezione di immagini a colori scattate negli anni Settanta, oltre ad alcuni filmati in super 8 che mostrano come Vivian Maier si avvicinasse molto ai suoi soggetti.

Foto probabilmente pensate per rimanere private, se non fosse stato per un acquisto casuale all'asta nel 2007.

La curatrice Alessandra Mauro: 'Il primo ritrovamento di Vivian Maier e' di due anni prima della sua morte e in realta' John Maloof, che e' stato l'immobiliarista che casualmente ha ritrovato questa prima valigia contenente oggetti vari, tra cui cappotti, cappelli e anche i rullini fotografici, in realta' non e' mai riuscito a conoscerla veramente'.

Le foto di Vivian Maier, morta nel 2009 a 81 anni, sono state caricate su Flickr da Maloof gia' nel 2008.

Di lei si sa poco o nulla: 'In questo caso la fotografia ha un doppio ruolo: e' senz'altro la documentazione di cio' che lei ha visto e anche la documentazione di come l'ha visto.

Perche' c'e' una grandissima forza e consapevolezza compositiva, ma da un altro punto di vista sono anche le labili tracce di una personalita''.

Il fascino e il mistero di Vivian Maier diventano un unico nei suoi innumerevoli autoscatti: 'Lei diventa anche soggetto e poi oggetto di rappresentazione, noi abbiamo voluto disseminare ogni tanto le immagini con un suo ritratto, che sembra come se stia sperimentando che cos'e' la strada, cos'e' il palcoscenico della strada, che cos'e' anche la forza e la capacita' della rappresentazione, dagli specchi, ad esempio, al riflesso, alle immagini che si riflettono una dopo l'altra all'infinito'.

'Credo che lei non volesse proprio avere notorieta' in vita, non credo che sia un problema delle sue ristrettezze economiche, credo proprio che non fosse nelle sue intenzioni, per quel poco che si puo' sapere, ma lei proprio non voleva'.

TAG:

video trend

  1. VIRALI
    Accende la sigaretta al distributore: ecco cosa accade

    Accende la sigaretta al distributore: ...

    01:17
  2. CONSIGLI
    Come riconoscere una persona cattiva in dieci mosse

    Come riconoscere una persona cattiva in ...

    01:54
  3. CURIOSITÀ
    Le 13 famiglie che governano segretamente il mondo

    Le 13 famiglie che governano ...

    01:59
  4. CURIOSITÀ
    Sex Island: il resort che offre una vacanza a base di sesso e droga

    Sex Island: il resort che offre una ...

    01:07
  5. VIRALI
    Autovelox nascosto e mal segnalato: motociclista sfida vigile

    Autovelox nascosto e mal segnalato: ...

    02:01
  6. VIRALI
    Granchio in padella? Lui si mangia il condimento

    Granchio in padella? Lui si mangia il ...

    00:18
  7. CURIOSITÀ
    La casa maledetta che piace tanto agli Obama

    La casa maledetta che piace tanto agli ...

    00:48
  8. BUONO A SAPERSI
    Dormire poco e male accorcia la vita. Cosa fare

    Dormire poco e male accorcia la vita. ...

    01:31
  9. VIRALI
    Smartphone proibiti a scuola: presi a martellate e buttati nell'acqua

    Smartphone proibiti a scuola: presi a ...

    01:21
  10. CURIOSITÀ
    Perché la Lidl toglie le croci dalle foto?

    Perché la Lidl toglie le croci dalle ...

    01:39
VEDI TUTTI
seguici su
VIDEO Autoscatti e Ny anni '50: e' il mondo sconosciuto di Vivian Maier