VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
CURIOSITÀ 09 AGOSTO 2022

Avresti il coraggio di entrare in questa casa degli orrori?

Stiamo per aprirvi le porte di Mckamey Manor, una casa degli orrori talmente spaventosa che per entrare occorre esibire il certificato medico di buona salute. Sicuri di voler venire con noi?

Una cifra stellare per i più coraggiosi

È la casa degli orrori più terrificante del mondo, tanto che sino ad oggi nessuno è riuscito a completare il tour, nonostante in palio – per i più coraggiosi – ci siano ben 20000 dollari. Non aspettatevi le solite case stregate dei luna park, piene di lenzuoli svolazzanti, finte ragnatele e improbabili zombie. Mckamey Manor è decisamente altro, basta pensare che prima location di questa attrazione è stato un ex manicomio di San Diego, California. L’idea di creare questo luogo orripilante è stata dell’impresario Russ McKamey.

 

 

Un gioco ai limiti della legalità

L’esperienza di “gioco” è realmente pericolosa ed estrema, alcuni visitatori “superstiti” ne mettono addirittura in dubbio la legalità. Per questo, oltre a presentare il certificato, si è obbligati anche a firmare una liberatoria lunga circa 40 pagine. Durante il percorso, vietato ai minori di 21 anni, se i visitatori provano a scappare vengono bloccati; si è rilasciati solamente se il personale medico attesta che c’è reale rischio per la salute. Il tour, che può durare sino a 10 ore, prevede telecamere che, oltre a tutelare la sicurezza dei partecipanti – si entra in due – filmano per intero l’esperienza di gioco.

 

 

Le violenze sono reali

I dipendenti di Mckamey Manor aggrediscono i clienti, legandoli, imbavagliandoli e torturandoli. Ogni partecipante, prima di varcare le porte della casa, è invitato a guardare un filmato che mostra tutte le persone che hanno fallito in precedenza nell’impresa. Per accedere alla dimora la lista di attesa è piuttosto lunga, di circa 20000 persone. Quanto costa?L’ingresso è libero, la tassa di entrata consiste in una borsa di mangime per cani. Se vi abbiamo incuriosito non perdetevi il film documentario del 2017 “Haunters: The Art of the Scare” e la serie Netflix “Dark Tourist”.

USA
1.133 visualizzazioni 0
Chiudi
Caricamento contenuti...